CORINI E' FIDUCIOSO: "ho visto cose positive. Prestazione buona, sconfitta che non pregiudica il passaggio del turno"

Martedì 18 Maggio 2021 | Marco Errico | News

VENEZIA - Eugenio Corini resta fiducioso sulle possibilità del Lecce di approdare in Finale play off, nonostante la sconfitta di Venezia. Ecco le sue parole in Sala Stampa al “Penzo”.

In forma - "L'energia l'abbiamo sempre avuta, anche in questa partita, non siamo scarichi. Il Venezia è partito in maniera molto aggressiva, è stato bravo soprattutto sulle palle inattive, ma anche nel primo tempo noi abbiamo avuto due buone occasioni con Maggio e Stepinski. Nel secondo tempo abbiamo avuto di più il controllo del gioco, abbiamo cercato di aggirarli con la manovra ma ci è mancato l'ultimo passaggio, la giocata decisiva negli ultimi metri. Resta comunque una buona prestazione che non pregiudica il passaggio del turno".

Ritorno - "Adesso dobbiamo pensare a vincere la partita di ritorno di giovedì prossimo, abbiamo tutte le qualità e le possibilità di farlo. Anche nella partita di questa sera ho visto delle cose positive. In particolare la squadra ha mantenuto il giusto equilibrio, anche quando loro ripartivano perchè in quelle situazioni sono molto pericolosi. Adesso concentriamoci sulla gara in programma fra tre giorni, servirà un grande lavoro dal punto di vista mentale e qualcosa anche dal punto di vista tattico. Giovedì potremmo avere a disposizione anche Rodriguez Delgado e Pettinari e sarebbero due armi in più importanti per noi".