Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

SERIE D, ECCELLENZA e PROMOZIONE: ecco come è andata. Riecco il CASARANO! RACALE e MATINO, che duello fantastico

Mercoledì 13 Novembre 2019 | Marco Errico | AltroLecce

LECCE - Ecco il nostro consueto bilancio del fine settimana delle maggiori formazioni dilettantistiche della provincia di Lecce, impegnate ai massimi livelli del calcio non professionistico.

Serie D - Successo prezioso per il Casarano che batte in casa il Gladiator 2-1 e si mette alle spalle della zona play off (FOTO SOPRA DI PROPRIETA' DELLA SOCIETA' SUDSALENTINA). Troppo Bitonto per il Nardò, surclassato in casa dalla capolista barese 0-3. Una sconfitta che lascia i granata in fondo alla classifica.

Eccellenza - Bilancio amaro per le salentine. Sorride solo il Gallipoli che strappa un punto in casa con il Corato (finale 2-2), mentre l'Ugento nell'anticipo del sabato aveva già ceduto l'intera posta a Trani (1-0). Battuta d'arresto anche per la Deghi a Martina Franca (1-0) e per l'Otranto, sconfitto con lo stesso punteggio a San Marco in Lamis. Deghi, Otranto e Gallipoli restano nelle zone medio-basse della classifica, l'Ugento dopo un grande avvio rifiata e si mette ai margini della zona play off.

Promozione - Nel campionato di Promozione continua la corsa al vertice del Racale che ha espugnato anche Novoli (0-1), consolidando il primato. Non molla un passo il Matino che ha spazzato via l'Aradeo 5-0 restando a -2 dalla battistrada. Bel successo del Maglie che compie il blitz a Carovigno 2-3, bene il Brilla Campi che regola 2-1 l'Uggiano, si complica la situazione del Veglie che ne prende sei dal De Cagna Scorrano (finale 6-0), mentre il Taurisano fa sua la sfida tra "nobilissime" del calcio salentino, battendo 2-1 l'Ostuni. Netta sconfitta in casa dell'Alto Salento, la formazione di Avetrana, per il Salento Football Leverano battuto 3-0.