Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

VOLLEY e BASKET: Cutrofiano, Lecce, Nardò. RAGAZZE E RAGAZZI DA "SBALLO"

Giovedì 13 Dicembre 2018 | Marco Errico | AltroLecce

PERUGIA - E' delle ragazze di Cutrofiano e dei ragazzi del Nardò e della Lupa Lecce, nel volley e nel basket, la bellissima copertina di questa settimana nei due sport che affrontiamo con questo nostro punto della situazione.

Volley, Serie A2 - Tra i ragazzi spicca il successo di Taviano che distrugge Grottazzolina 3-0. Quota 10 raggiunta in classifica per i salentini e finalmente quattro squadre alle spalle. Sconfitte per Leverano e Alessano, rispettivamente a Spoleto (3-0) e Potenza Picena (3-1). Le altre due salentine restano così impelagate nelle zone basse del loro girone. Prossimo turno con Alessano-Santa Croce sull'Arno, Leverano-Roma e Cantù-Taviano. In campo femminile finalmente Cutrofiano ha trovato l'acuto lontano da casa, e che acuto! 3-1 in casa del Perugia capolista. Sono 14 ora i punti delle salentine in graduatoria, lontane dalla zona "calda". Nel prossimo impegno nel Salento arriva Torino, avanti di un solo punto in classifica.

Volley, Serie B - En plein in cadetteria maschile. Galatina batte 3-0 Cimitile, stesso punteggio con cui Tricase passa a Potenza, mentre Casarano espugna Marigliano al quinto, 2-3. Le tre compagini salentine consolidano posizioni di assoluta tranquillità in classifica, più vicine alle zone alte. Nel prossimo turno il derby Casarano-Galatina, mentre Tricase sarà di scena ad Atripalda. In B2 femminile Copertino cede 3-2 a Giulianova ma raccoglie comunque un punto per aver trascinato le avversarie al quinto parziale. Nel prossimo turno altra trasferta, a Corridonia.

Basket, Serie B - Grande Nardò corsaro a Bisceglie, con un 84-95 che mette le "ali" alla formazione granata, partita diesel in questo campionato ma ora in piena fiducia. Salentini nel gruppone di metà classifica, con 10 punti frutto di 5 vittorie in 10 giornate, un cammino finalmente in media. Prossimo impegno ancora in trasferta a Campli, città dal passato importante dove il basket è praticamente una istituzione storica.

Basket, Serie C - Non c'è storia a Castellaneta, la Lupa Lecce ha troppa fame. Finisce 81-98, con 23 punti di Vranjkovic e 20 di Salamina. Il primo posto è sempre al sicuro. Cade Monteroni, sconfitto in casa 54-75 dal forte Monopoli che con Ostuni sta provando a tenere il passo della capolista giallorossa del patron Perniola. Nel prossimo turno si gioca Lupa Lecce-Ostuni, una partitissima, mentre il Monteroni sarà di scena ad Altamura.