Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

STELLONE COPRE TUTTO: "faccio pretattica, nessuna certezza, solo il coltello tra i denti"

Sabato 20 Ottobre 2018 | Matteo Bottazzo | Ospiti

PALERMO - Prende forma, il Palermo di Roberto Stellone che al "Via del Mare" vorrà dare continuità al successo maturato all'ultimo respiro in coda alla gara interna con il Crotone, prima della sosta. Il tecnico si è presentato in Sala Stampa prima della partenza per il Salento e non ha chiarito molto sulla formazione che scenderà in campo alle 21 di domani contro i giallorossi. Ecco la nostra intervista (IN GRAFICA SOPRA LA PROBABILE FORMAZIONE DEI ROSANERO AGGIORNATA AD OGGI).

Avversario durissimo - "Sono una squadra che viene da una promozione, hanno mantenuto quell'entusiasmo. In estate hanno preso elementi importanti, è sotto gli occhi di tutti come abbiano aumentato la qualità della rosa. Liverani sta dimostrando il suo valore, ha salvato la Ternana in B da una situazione disperata. Tutto questo per noi non è un alibi, dobbiamo affrontare il Lecce con il coltello tra i denti, per vincere".

Scelte - "Sono dovute a tanti aspetti, al modulo, alla condizione di alcuni singoli, al fatto che giocheremo in 13 giorni 4 partite. I miei conoscono già la formazione, ma voglio fare un po' di pretattica. Chi non giocherà non sarà bocciato perchè giocherà le partite successive".