Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

VIGORITO, BALZO DA LECCE: "quel pallone sulla linea la cosa più difficile. A Pescara mi devo riscattare"

Sabato 3 Novembre 2018 | Matteo Bottazzo | News

LECCE - Eccolo (FOTO SOPRA), il momento in cui ha fatto tenere il fiato al "Via del Mare". Mauro Vigorito ha salvato il Lecce in tante occasioni, nell'ultimo turno del campionato, ma soprattutto si è reso protagonista di un errore-prodezza che ha blindato il risultato sull'1-0, tenendo sulla linea di porta un tocco ravvicinato di Simy su un rinvio maldestro del portiere. E proprio Vigorito abbiamo sentito in questa intervista.

Vittoria - "Più importante sicuramente della prestazione, ma tante volte abbiamo giocato bene dunque essere meno brillanti una volta ma vincere ci può stare, volevamo i tre punti perchè davanti ai nostri tifosi era importante vincere dopo qualche partita interna in cui era sfuggita la vittoria".

Parata - "Quella su Rohden e quella sul mio errore sono quelle le più difficili della mia partita. E' stato un gesto estremo e improvviso, perchè non mi ero accorto del movimento di Simy. E' stato uno sbaglio grave, ma fortunatamente riparato".

Liverani - "Dopo la partita non mi ha parlato proprio di quella situazione, ma del concetto di gestione del pallone. Lì devo essere ancora più lucido perchè queste partite si giocano su equilibri sottili, al minimo errore. La possibilità di sbagliare è ridotta. In settimana lavoro con il Preparatore Sassanelli anche su posizionamento in campo e situazioni di gioco, per permettermi di integrarmi ancora di più con il gioco dei compagni".

Salvezza - "L'obiettivo è sempre quello, perchè sono rimaste quattro retrocessioni con tre squadre in meno, non pensate che sia un obiettivo da poco. Certamente giocare lunedì sera una partita simile è un premio per questo avvio di stagione, ma deve essere uno stimolo non un punto d'arrivo. A Pescara ci ho già perso una SemiFinale play off, mi auguro di aggiungere un ricordo positivo a questa trasferta".