Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

ZAMPA (Sottosegretario Salute) IMMAGINA IL CAOS: "il calcio può ripartire, si fermerà al primo positivo"

Sabato 9 Maggio 2020 | Marco Errico | News

ROMA - Il Governo Conte con una mano apre uno spiraglio alla ripresa della Serie A, con l'altra serra forte tutte le precauzioni: anche solo con un positivo non si gioca.

Lo ha lasciato intendere il Sottosegretario al Ministero della Salute Sandra Zampa che è intervenuta sul dibattito in corso in una intervista. Ecco le sue parole.

Serie A verso la ripresa? Parla il Sottosegretario Zampa - "Si va verso una soluzione ed è quella che si aspettano tifosi e addetti ai lavori. Il via libera ancora non c'è, ma siamo indirizzati verso una buona strada. La Serie A ripartirà come in una sorta di clausura per ogni squadra. Ogni staff, tecnici e dirigenti dovranno restare isolati da tutto per l'intera durata della parte finale del campionato. Apriremo i centri sportivi, si entra tutti negativi, si fa allenamento di squadra e dopo 15 giorni si rifanno le analisi: con un solo positivo tutti finiranno in quarantena, poi spetterà al calcio stabilire o no che ne sarà di quella squadra".