Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

RANIERI, VERSIONI STRAVAGANTI: "a noi tante occasioni, loro solo un rimpallo per segnare"

Giovedì 31 Ottobre 2019 | Matteo Bottazzo | Ospiti

GENOVA - A fine gara dopo Sampdoria-Lecce si è presentato in Sala Stampa anche il tecnico blucerchiato Claudio Ranieri. Ecco la nostra intervista.

Occasioni - "Nel primo tempo abbiamo fatto il rombo per entrare dal mezzo, volevo dare fiducia ai ragazzi con questa disposizione. Il Lecce è in gran forma, ci aspettavamo questo gioco rapido. Abbiamo avuto molte palle gol, loro ci hanno segnato con un rimpallo positivo. Gira tutto male adesso, ma prendo il pari come buon auspicio, come premio per il futuro che abbiamo davanti".

Clima e futuro - "Andiamo a Ferrara con la speranza che cambi il vento. Devo ringraziare i tifosi che ci hanno spinto sino alla fine e poi hanno fatto capire il loro dissenso solo a gara finita. Faremo di più per loro".

Apriscatole Ramirez - "Lo volevo in Inghilterra, sa che tipo di fiducia ho in lui. Gli sono stato dietro un mese e invece è venuto alla Sampdoria. Quando l'ho inserito ero certo potesse far bene".