"MURO" DERMAKU: 180 minuti in Nations League, Albania a porta chiusa. Oggi è già rientrato

Giovedì 15 Ottobre 2020 | Cosimo Carulli | News

VILNIUS - E' terminata 0-0 la sfida tra Lituania e Albania che ha visto tra i protagonisti anche Kastriot Dermaku.

Il difensore giallorosso è rimasto in campo anche in questa occasione tutti e novanta i minuti di gioco, in una gara delicata sul cammino di entrambe le nazionali in Nations League.

Albania e Lituania restano alla pari al secondo posto del girone, con 5 punti, alle spalle della Bielorussia che ha messo la freccia in classifica scavalcando entrambe le avversarie dopo il 2-0 rifilato al modesto Kazakhstan.

Per Dermaku è molto positivo il bilancio della sua parentesi internazionale con la maglia delle "aquile" albanesi: il difensore è stato in campo 180 minuti in pochi giorni tra la sfida di Almaty in casa del Kazakhstan e l'altro 0-0 di Vilnius, in Lituania.

Dopo gli impegni con la sua Nazionale Dermaku è già rientrato in Italia per mettersi a disposizione di Corini.