Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Qui Benevento-Lecce: formazioni ufficiali, tabellino, azioni, "TUTTO LIVE"

Lunedì 27 Agosto 2018 | La Redazione | News

BENEVENTO - Si parte.

Nella notte dei 15mila del "Vigorito" si alza il sipario sulla B del Lecce. Si parte e noi ci siamo.

Si gioca Benevento-Lecce, primo "Monday Night" del campionato che ha già visto le prime sorprese (CLICCA QUI PER I RISULTATI E LA CLASSIFICA PROVVISORIA).

SoloLecce.it come sempre seguirà in diretta minuto per minuto questo impegno del Lecce, con tutte le azioni e le emozioni in tempo reale.

Intanto siamo pronti a farvi conoscere le formazioni ufficiali delle squadre in campo (calcio d'inizio alle 21).

Benevento (4-3-3): Puggioni; Maggio, Volta, Costa, Di Chiara; Tello, Viola, Nocerino; Insigne, Coda, Improta. Allenatore Bucchi.

Lecce (4-3-1-2): Vigorito; Fiamozzi, Lucioni, Meccariello, Calderoni; Petriccione, Arrigoni, Scavone; Mancosu; Falco; Pettinari. Allenatore Liverani.

Arbitro: Sacchi di Macerata (Rossi L.-Lanotte, IV Ufficiale Massimi).

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA PAGINA IN TEMPO REALE.

90' + 5' - FINALE A BENEVENTO, BENEVENTO-LECCE 3-3.

90' + 4' - Finale di gara vicinissimo, Tabanelli guadagna un fallo e prova a far respirare il Lecce. Proteste del DS del Benevento Foggia, allontanato dalla panchina dei campani dall'arbitro.

90' + 3' - Pericolo per il Lecce: uscita di Vigorito coi tempi giusti sull'ennesimo cross da destra per la testa del solito Asencio.

90' + 1' - Cross di Ricci, colpo di testa di Asencio, leggermente defilato sulla sinistra. Pallone tra le braccia di Vigorito.

90' - Segnalati cinque minuti di recupero.

87' - GOL BENEVENTO! Dal dischetto Coda spiazza Vigorito e firma il pareggio. Benevento-Lecce 3-3.

86' - Calcio di rigore in favore del Benevento: cross al centro di Coda per Asencio, messo giù da Meccariello. Ammonito il difensore del Lecce.

84' - Viola, tiro dalla media distanza che trova Coda in traiettoria e finisce fuori dopo la deviazione.

83' - Cambio nel Lecce: fuori Arrigoni, dentro Tabanelli per rialzare il baricentro del Lecce.

82' - GOL BENEVENTO! Ricci da pochi passi, dopo una serie di deviazioni sfortunate in area piccola per il Lecce, sugli sviluppi dell'ennsimo cross da sinistra. Benevento-Lecce 2-3.

80' - Dalla bandierina ancora Benevento: Vigorito si allunga smanacciando lontano. Quanta sofferenza ora.

79' - Decisivo Vigorito: cross al centro per la testa di Maggio a colpo sicuro, il portiere del Lecce alza in calcio d'angolo con una prodezza.

78' - Cosenza di testa allontana la minaccia: bel pallone messo in area da Viola da sinistra, il numero cinque giallorosso rilancia lontano.

77' - Ricci, cross al centro: colpo di testa di Asencio a lato. Lecce in sofferenza.

76' - Retropassaggio da brivido di Mancosu nel vuoto: Vigorito, gran corsa e reattività e pallone allontanato lontano sulla trequarti.

72' - Dentro Cosenza, fuori Pettinari. Lecce che passa alla difesa a cinque.

70' - Gomito alto di La Mantia saltando alla conquista di un pallone. Ammonito il nuovo entrato del Lecce.

69' - Cambio doppio per il Lecce: Buonaiuto per Tello, Asencio per Improta. Nel Lecce dentro La Mantia per Falco, stremato dalla fatica.

68' - GOL BENEVENTO! Dall'angolo colpo di testa vincente di Volta che infila Vigorito. Benevento-Lecce 1-3.

67' - "Vola" Vigorito con la mano di richiamo e allunga in angolo un siluro di Nocerino.

66' - Battaglia in area piccola, con Viola che dopo aver saltato un paio di avversari con alcune fine non riesce a correggere nella porta del Lecce che alla fine si salva.

65' - Ammonito Vigorito per aver ritardato una ripresa di gioco su una rimessa dal fondo. Lecce che prova a giocare con il cronometro.

62' - Cambio nel Benevento: fuori un inconsistente Insigne, dentro Ricci, ex Sassuolo.

61' - GOL LECCE! Angolo battuto verso Fiamozzi che con un cross sbagliato mette in porta all'incrocio dei pali, beffando Puggioni. Benevento-Lecce 0-3.

60' - Fiamozzi avanza ancora da destra, contenuto in angolo. Lecce che spinge ancora.

58' - GOL LECCE! Mancosu fa a pezzi la difesa del Benevento, apre il gioco su Calderoni, cross al centro per Falco che con il destro batte Puggioni con Di Chiara preso fuori tempo. Non esulta, l'ex di turno. Benevento-Lecce 0-2.

56' - Punizione dalla trequarti per il Benevento (fallo di Meccariello salito coi tempi giusti per la chiusura). Pallone in area, dove Improta è in fuorigioco. Nulla di fatto.

54' - In due tempi Petriccione e Fiamozzi respingono un'altra iniziativa degli avversari.

52' - Per il Benevento c'è un calcio d'angolo, ma Calderoni è ovunque: calamita anche questo pallone di testa e respinge.

51' - Maggio, doppia chiusura per salvare i suoi: prima Falco e poi Mancosu fermati in contropiede dall'ex azzurro del Napoli e della Nazionale.

50' - Un'altra segnalazione di fuorigioco ferma Pettinari solo davanti al portiere: lancio splendido di Mancosu. Anche in questo caso è questione di centimetri, ma sembra fuorigioco.

48' - Meccariello chiude tutto: iniziativa di Tello, profondità sulla destra per il lato corto dell'area dove Improta sbatte contro il muro dell'ex capitano del Brescia.

47' - Sventagliata di Viola per il centro, chiusura perfetta di Calderoni che trasforma l'azione da difensiva in offensiva. Dialogo con Falco, falciato da Costa. Punizione per il Lecce, qui manca un giallo solare per l'autore del fallo.

46' - Si riparte, senza cambi.

45' - FINALE DI PRIMO TEMPO, BENEVENTO-LECCE 0-1.

44' - Azione insistita del Benevento, che alla fine arriva al cross da sinistra. Coda di testa tocca male, anche con la pressione di Calderoni che usa bene il fisico. L'avversario, sbilanciato, reclama un rigore che non c'è. Non ci sarà recupero, non è stato segnalato.

43' - Maggio, cross nel mezzo. Vigorito può controllare e bloccare.

41' - Succede ancora! Il pericolo che abbiamo segnalato prima, quello di subire addirittura il Benevento in contropiede. Punizione del Lecce battuta verso il centro da Falco, Benevento che recupera il pallone con Tello, situazione di ripartenza quattro contro quattro, Fiamozzi "spende" il giallo e stende l'avversario e si fa ammonire.

40' - Falco riparte da destra, Di Chiara lo abbatte con una mezza gomitata. Punizione, cartellino giallo per l'ex Lecce, nervosissimo oggi.

39' - Angolo battuto bene, la difesa del Lecce si perde l'inserimento di Maggio che arriva dritto per ditto in area piccola ma scoordinato colpisce di testa alto. Brivido.

38' - Ci prova con il destro Improta dal limite dell'area, conclusione toccata in traiettoria. Ci sarà angolo per il Benevento.

36' - Altro contropiede dei padroni di casa: Lecce che deve stare calmo, è paradossale che venga infilato in contropiede dai padroni di casa.

34' - Lucioni frena in grande stile una ripartenza del Benevento: in situazione di due contro due potenziale grande reattività dell'ex capitano del Benevento.

33' - Angolo sprecato dal Lecce: apertura dalla parte opposta, poi Fiamozzi rimette nel mezzo, ma il Benevento recupera e respira.

32' - Falco, altra "illuminazione" sulla sinistra per l'inserimento di Calderoni. Costretto addirittura Insigne a chiudere in angolo.

30' - GOL LECCE! Mancosu riceve una sponda di Pettinari e con il sinistro dal limite mette in porta un gioiello, all'angolino opposto. Benevento-Lecce 0-1.

29' - Nocerino dalla media disetanza, destro morbido, nessun problema per Vigorito che para.

28' - Tiro-cross da sinistra di Arrigoni alto sulla traversa, che finisce sulla rete difesa da Puggioni, ma fuori, Questione di centimetri ed il pallone si sarebbe infilato in porta.

27' - Tacco di Falco in corsa per l'imbucata di Calderoni: cross nel mezzo respinto dalla difesa del Benevento. Che bel Lecce.

26' - Calcio d'angolo per il Lecce: chiusura della difesa dei sanniti sull'inserimento di Falco da sinistra. Dalla bandierina pallon teso e vicinissimo al primo palo, dove a Mancosu non riesce la sponda ulteriore per il mezzo. Rifiata il Benevento.

25' - Sta salendo di tono la gara: ottima chiusura di Fiamozzi in ripiegamento, su un contropiede del Benevento che poteva farsi pericoloso in ripartenza.

23' - Falco che "accende" la luce e Pettinari solo davanti al portiere, ma è fuorigioco. Ci sembra corretta la chiamata dell'assistente dell'arbitro.

21' - Grandissima occasione per il Lecce: cross di Falco da sinistra in area piccola, anticipato Puggioni da Tello che poi alleggerisce male. Ancora Calderoni mette nel mezzo dove Puggioni è costretto in tuffo con i pugni a respingere alla meglio. Lecce vicinissimo al gol.

18' - Gran bel cross di Fiamozzi da destra, Coda di testa respinge lontano.

17' - Tentativo lungo per Pettinari che non ci arriva e non riesce ad inserirsi su un pallone profondo in area.

15' - Apertura di Costa dalle retrovie per Insigne, troppo dentro l'area. Pallone sul fondo.

13' - Le prime nostre annotazioni: Lecce che tranne che per quell'abbaglio difensivo che poteva costare carissimo è messo davvero bene in campo. Controlla e riparte, con una dose importante di aggressività.

9' - Momenti di studio, da segnalare i fischi per Lucioni, piuttosto intensi, ma anche la spinta dei 900 tifosi del Lecce. Per larghi tratti si sentono solo gli Ultrà Lecce nei cori di incitamento alla squadra.

7' - Ci prova Nocerino da posizione defilata, Vigorito respinge con i pugni.

6' - Messo male il Lecce in difesa: Di Chiara da sinistra, cross al centro per Coda che in area piccola si coordina male e di fatto appoggia in porta verso Vigorito che viene graziato e può bloccare. Grandissima occasione per i padroni di casa.

4' - Serie di cross da sinistra con il Lecce ancora davanti: Falco ci prova due volte, ma non trova nessuno nel mezzo.

2' - Subito volitivo il Lecce: Scavone penetra in area dal lato corto sinistro, pallone nel mezzo che non trova le punte giallorosse.

1' - Liverani alla fine sceglie qualche sorpresa: ci sono poche novità nei nomi in formazione, ma sono importanti dal punto di vista tattico. Falco parte davanti, seconda punta accanto a Pettinari (fuori La Mantia, in panchina). Poi c'è Mancosu riproposto trequartista, un ruolo che non piace tantissimo alla mezz'ala sarda. Arrigoni veste la fascia di capitano: fuori Lepore (dentro Fiamozzi, più di spinta), fuori anche Cosenza (dentro subito Meccariello con Lucioni nella coppia centrale difensiva).