Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

CAMPIONATO AVVOCATI: Lecce si fa rispettare, trionfo in COPPA ITALIA

Giovedì 28 Giugno 2018 | Matteo Bottazzo | AltroLecce

CITTA' SANT'ANGELO - Torna a casa con un titolo, la selezione degli avvocati salentini che rientra dalle fasi Scudetto tenutesi in provincia di Pescara con la Coppa Italia da mettere in bacheca. Non riesce il poker Scudetto, dopo i titoli conquistati nelle edizioni del Campionato Forense del 2013, 2015 e 2017.

I giallorossi hanno avuto la meglio sui colleghi di Barletta, ai rigori, dopo un 3-3 entusiasmante durante i tempi regolamentari (reti salentine di Ficocelli e doppietta di Caraccio). Sugli scudi il portiere Papadia, autore di alcuni grandi interventi e decisivo nella lotteria dagli undici metri.

Nonostante le tante assenze che hanno condizionato questa spedizione, dunque, le toghe salentine vincono l'ultimo trofeo mancante nel loro percorso.

Peccato per il campionato, sfumato al termine del gironcino dopo l'1-1 con Torre Annunziata (Caraccio in rete per i leccesi) e la sconfitta 1-3 con Bari (Maci l'unico marcatore salentino). Sono servite le vittorie con Trani (1-0, Maci) e Pescara (3-0) per accedere alla Finale di Coppa Italia, consolazione importante vista la vittoria.

Lo Scudetto è andato dopo 33 anni a due squadre contemporaneamente, Bari e Cosenza, che sono arrivate al termine della competizione completamente alla pari.