Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

SERIE D, ECCELLENZA e PROMOZIONE: ecco come è andata. NARDO' e CASARANO, che sorrisi! VEGLIE, gran punto

Venerdì 11 Ottobre 2019 | Marco Errico | AltroLecce

LECCE - Ecco come è andato il fine settimana delle leccesi impegnate nei massimi campionati dilettantistici di calcio.

Serie D - Finalmente la giornata del riscatto per l'ex fanalino di coda Nardò che ha battuto 1-0 il Cerignola in casa, sovvertendo ogni pronostico. Successo in trasferta per il Casarano corsaro in casa del Grumentum Val d'Agri: finale 0-2. Classifica in risalita per le salentine, anche se il Casarano resta comunque lontano dal Foggia capolista.

Eccellenza - Giornata amara nel massimo campionato dilettante regionale. La capolista Ugento si ferma 1-1 nel derby casalingo con un Otranto coriaceo, mentre il Gallipoli cade in casa 1-2 con il San Marco in Lamis. Domenica amara anche per la Deghi superata dal Molfetta 2-1 in terra barese. In classifica sempre Ugento a comandare (in condominio con Molfetta e Martina Franca), con il Gallipoli inguaiato nei bassifondi.

Promozione - Si ferma la corsa del Matino che crolla in casa del De Cagna Scorrano 3-1. In classifica nelle zone alte può dunque recuperare terreno il Racale che batte 3-2 l'Alto Salento. Pareggio nel derby 1-1 tra due vicine di casa, Veglie e Novoli, a valanga Aradeo e Taurisano che superano Uggiano in trasferta (1-4) e Carovigno in casa (5-1). Vittoria esterna 2-0 per il Maglie in casa del Salento Football Leverano. Pareggio 1-1 per il Brilla Campi con il Manduria. In classifica con il Matino in testa ora c'è anche il Sava, Racale e Novoli non sono lontane (NELLA FOTO SOPRA DI PROPRIETA' DELLA SOCIETA' UNO SCHIERAMENTO DEL VEGLIE, PROTAGONISTA DI UN GRAN BEL PUNTO CON IL BLASONATO NOVOLI).