Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Qui Lecce-Rende Under 15 "LIVE": missione play off Scudetto. VINCERE!

Sabato 14 Aprile 2018 | Matteo Bottazzo | Settore Giovanile

SAN PANCRAZIO SALENTINO - Come abbiamo annunciato (CLICCA QUI) sarà un mese di dirette dal mondo delle giovanili giallorosse impegnate nei campionati nazionali.

Siamo al Comunale di San Pancrazio Salentino per seguire Lecce-Rende Under 15, che vi racconteremo in tempo reale dalle 15.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA PAGINA IN TEMPO REALE.

WEB CRONACA:

70' + 3' - FINALE A SAN PANCRAZIO SALENTINO, LECCE-RENDE 5-1.

70' + 2' - GOL LECCE! Tiro dalla distanza non trattenuto dal portiere ospite, si avventa Carratta, appena entrato, che deposita comodamente in rete da pochi passi. Lecce-Rende 5-1.

69' - Segnalati tre minuti di recupero, ma saranno di pura accademia per il Lecce, dopo la grande paura in avvio di questa partita così delicata per il futuro di classifica dei giallorossi.

66' - Cinque cambi nel Lecce, tutti in una volta: De Padova lancia Rizzo, Maggio, Carratta, Morelli e Rucco, fuori De Luca, Letizia, Mastore, Tarantino e Manca.

61' - GOL LECCE! Sugli sviluppi del calcio d'angolo De Lorenzis mette la firma al poker, con una "zampata" sotto misura. Lecce-Rende 4-1.

60' - Ci prova ancora il Lecce: Maraschio dalla distanza, risponde il portiere avversario con qualche difficoltà, deviando in angolo.

54' - Doppio cambio nel Lecce: Maraschio e Dell'Atti prendono il posto di Sperti e Notarnicola.

53' - Vicina al poker la formazione giallorossa: Sperti conclude con il mancino da posizione defilata, diagonale su cui il portiere calabrese si distingue con una bella deviazione in angolo. Dalla bandierina poi nessuo sviluppo.

50' - GOL LECCE! Giallorossi che calano il tris, Rende che è visibilmente calato: rete di Lombardi con un sinistro perfetto sotto la traversa. Lecce-Rende 3-1.

46' - Opportunità per il Lecce: da calcio d'angolo De Lorenzis manca l'intervento sotto misura, permettendo alla difesa calabrese di intervenire.

41' - GOL LECCE! Giallorossi in vantaggio: svarione difensivo dei calabresi su un rilancio lungo del portiere del Lecce. Manca è come un falco, si avventa sul pallone, anticipa tutti e porta in vantaggio il Lecce. Lecce-Rende 2-1.

39' - Buona chiusura difensiva di Tarantino, nel Lecce, che strappa qualche bell'applauso.

36' - Si riparte, senza cambi al momento. Lecce obbligato a cercare i tre punti nei prossimi trentacinque minuti.

35' - FINALE DI PRIMO TEMPO, LECCE-RENDE 1-1.

34' - Non è stato segnalato recupero.

33' - Tiro di Lombardi dalla grande distanza, alto.

30' - Superata la mezz'ora, confronto molto equilibrato e scoppiettante.

25' - Angolo Rende: sugli sviluppi dopo una mischia il portiere del Lecce si ritrova il pallone tra le mani. Fortunati i giallorossi in questa occasione.

21' - Lecce a un passo dal vantaggio: Letizia in verticale per Manca che solo davanti al portiere fallisce il gol, spedendo con il sinistro a lato.

17' - Lecce che ora, sostenuto dai suoi tifosi, prova a spingere.

14' - GOL LECCE! Azione insistita di Tundo, "puntata" dal limite dell'area di rigore che si infila all'angolo alla sinistra del portiere, che anche qui non ci può arrivare. Lecce-Rende 1-1.

9' - GOL RENDE! Punizione a "giro" di Garritano col destro. Soluzione che salta la barriera e finisce all'angolino. Incolpevole De Luca, Lecce nei guai. Lecce-Rende 0-1.

6' - Sembrava aver iniziato bene il Lecce, ma ora è monologo Rende: cross dalla destra sfruttato di testa di Iannabelli. Parata in tuffo del portiere del Lecce, che "vola" alla sua sinistra e salva il risultato.

5' - Risponde subito il Rende: collo destro di Bartolotta che sfiora il palo alla destra di De Luca. Pericolosissimi i calabresi.

4' - Letizia avanza subito, "scarico" dal fondo su Manca che da buona posizione "spara" alto. Prima occasione per il Lecce.

2' - Rende in campo con Fuschiello, Corbo, Pizzini, Garritano, Merli, Santoro, Bartolotta, Carnevale, Iannibelli, Posa, Mociaro. Allenatore Branda.

1' - Lecce in campo con (in ordine di numerazione classica di maglia) De Luca, Tarantino, Mastore, Notarnicola, De Lorenzis, Perrone, Manca, Tundo, Lombardi, Sperti, Letizia. In panchina il tecnico De Padova.