Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

4 GIORNATE SENZA VITTORIA IN CASA: complimenti Lecce, sei nel libro nero. E' successo solo una volta

Lunedì 2 Aprile 2018 | Marco Errico | News

LECCE - In casa è stato toccato il fondo. Lo dicono i numeri, nessun accanimento.

Continua la maledizione del "Via del Mare", dove il Lecce non vince da due mesi e dove ha incredibilmente dilapidato il vantaggio sulle inseguitrici, proprio nella sua "fortezza", dove nessuno era riuscito a vincere da mesi.

L'ultimo successo resta il 3-1 sul Catanzaro del 4 febbraio. Poi sono arrivate le sconfitte con Cosenza (Coppa Italia di Serie C) e Juve Stabia e i pareggi-brodini con Matera, Fidelis Andria e Siracusa.

Un disastro, costruito dove il Lecce aveva raccolto 10 vittorie e 2 soli pareggi (con Akragas e Catania), prima di iniziare questo crollo. Al "Via del Mare" i giallorossi le avevano vinte tutte, anche in Coppa Italia TIM (Ciliverghe) e in Coppa Italia di Serie C (Bisceglie e Matera), poi il buio.

La squadra di Liverani è entrata nella "storia" negativa delle esperienze del Lecce in Serie C. Statistiche alla mano solo il Lecce di Moriero e Lerda in questi 6 anni infernali dalla Serie A ad oggi era riuscito nella "impresa" di non vincere per quattro giornate in casa. Quel Lecce 2013/2014 riuscì a perdere due volte (due 1-2 con L'Aquila e Catanzaro) e a pareggiare altrettante partite (0-0 con il Barletta con Lerda già subentrato, 1-1 con il Gubbio sempre con Lerda), prima di battere al quinto tentativo il Viareggio (3-0).