Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Per mesi umiliato e preso in giro a scuola: BULLISMO A LECCE, la vittima ha 17 anni

Domenica 22 Aprile 2018 | Matteo Bottazzo | Cronaca

Risultati immagini per FOTO BULLISMO

LECCE - Umiliato, deriso, preso in giro per mesi, costretto a subire atteggiamenti e iniziative dal "branco", dai bulli della scuola. Ma ora la mamma ha detto basta ed ha rivolto un esposto ai Carabinieri di Lecce, con tanto di video diventato oramai "virale" tra gli studenti della scuola, in cui il figlio è lungamente vittima dei bulli, tra le risate generali.

I Carabinieri di Lecce dovranno far luce sull'ultima triste storia che riguarda l'adolescenza leccese. I fatti si sono consumati in una scuola superiore del capoluogo, la vittima ha 17 anni e per mesi sarebbe stata costretta a umiliazioni e prese in giro dai "forti" del gruppo, che lo riprendevano anche con il cellulare e facevano girare i video tra gli amici.

Sino a che la madre del ragazzino, sempre più preoccupata per gli atteggiamenti chiusi e depressi del ragazzo, si è accorta dell'accaduto ed ha denunciato tutto. Ora i "bulli" rischiano conseguenze pesantissime.