Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

SERIE D, ECCELLENZA e PROMOZIONE: ecco come è andata. Il CASARANO si conferma ai vertici, crollo NARDO'

Venerdì 1 Novembre 2019 | Marco Errico | AltroLecce

LECCE - Ecco il nostro consueto bilancio del fine settimana delle maggiori formazioni dilettantistiche della provincia di Lecce, impegnate ai massimi livelli del calcio non professionistico.

Serie D - E' stata una giornata positiva per il Casarano che ha superato l'Altamura tra le mura amiche 2-1. Crolla in casa il Nardò che resta nei bassifondi, battuto 0-1 dal Foggia. Casarano sempre in piena corsa play off.

Eccellenza - Succede di tutto a Otranto, dove l'Alto Tavoliere prima minaccia di non presentarsi in campo per via di una protesta contro la società che non sarebbe in regola con i rimborsi spese, poi decide di affrontare comunque la squadra idruntina che ha gioco facile e vince 3-0. Pareggio 0-0 tra Bisceglie e Ugento, cadono il Gallipoli che cede a Trani 2-1 e la Deghi che subisce un sonoro poker in casa dell'Altamura (4-1).

Promozione - Prosegue la corsa del Racale che batte in trasferta l'Aradeo 0-1, mentre impattano 1-1 Matino e Maglie. Successo per il Taurisano 2-0 con il Veglie, vittoria importante per il Brilla Campi 2-1 sul De Cagna Scorrano e per il Novoli 1-0 sul Sava. Sorride dopo tante difficoltà anche l'Uggiano che strappa il primo punto del torneo in casa dell'Alto Salento (2-2). Battuta d'arresto 2-0 in trasferta a Manduria, infine, per il Salento Football Leverano.