Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

PARLA LEPORE: "mercato? Nel nostro gruppo chi entra prima dovrà essere un uomo vero"

Domenica 13 Maggio 2018 | Matteo Bottazzo | News

LECCE - Alla ripresa degli allenamenti in vista degli impegni di SuperCoppa Italiana di Serie C ha parlato alla stampa il capitano giallorosso Checco Lepore. Ecco la nostra intervista (FOTO SOPRA LA "CARICA" DEL CAPITANO AL GRUPPO PRIMA DI LECCE-PAGANESE, FOTO SOTTO AL FISCHIO FINALE).

Morale - "Stiamo bene, in questi giorni ci siamo allenati anche durante questa piccola sosta nel consueto lavoro con il gruppo, seguendo delle tabelle. Vogliamo fare bella figura sabato".

Il futuro - "Sarà una Serie B durissima, ci sarà più qualità ma anche esperienza, ma sono convinto che potremo fare meno fatica. Il mercato è un discorso che appartiene al mister e alla dirigenza, la società certamente farà di tutto per rafforzare questo gruppo già importante. Io mi aspetto solo che chiunque arrivi a darci una mano sia prima un uomo, poi un calciatore".

Avversarie di SuperCoppa - "Hanno un bel mix, giocatori esperti e di categoria superiore, non vedo l'ora di affrontare Padova e Livorno per capire quale sarà la nostra nuova dimensione".

Messaggi di auguri - "Ne ho ricevuti tantissimi, ho sentito Contessa che si è congratulato con noi, poi Pellè, Munari, Di Michele, Giacomazzi, Chevanton e Miccoli. Prima della partita con la Paganese mi ha scritto mister Fontana, allenatore di quella Nocerina in cui per la prima volta venni impiegato terzino: mi ha fatto emozionare".