Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

BORSA SOSPETTA FATTA "BRILLARE" NELLA FESTA. Scatta il panico-terrorismo, alla gente in fuga sembrano spari

Lunedì 26 Agosto 2019 | Cosimo Carulli | Cronaca

LECCE - Ultim'ora che arriva dalle bancarelle della festa dei santi patroni, a Lecce, dove si è scatenato il panico attorno all'una della notte.

Per ottemperare ai protocolli di sicurezza anti-terrorismo gli artificieri dei Carabinieri hanno fatto "brillare" una borsa sospetta abbandonata nella zona delle bancarelle adiacenti l'ingresso dei Giardini Pubblici della Villa Comunale, lungo Via Achille Costa, per intenderci a pochi passi dal Primo Circolo Didattico della Scuola Elementare Cesare Battisti.

L'esplosione ha generato il panico tra la folla che ancora riempiva le vie del centro e che si è convinta si trattasse di colpi di pistola. Prese dal panico tantissime persone sono fuggite correndo nelle strade del borgo antico.