Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

DA PARABITA AL MILAN: provino rossonero per due giovani talenti

Sabato 13 Ottobre 2018 | Marco Errico | Settore Giovanile

CARNAGO - Si aprono le porte del Milan per due giovani talenti del vivaio della Soccer Dream Parabita.

Luca Russo, difensore centrale, e Davide Seclì, esterno difensivo, entrambi classe 2006, hanno infatti partecipato ad un provino ufficiale con il club rossonero, a Carnago, nel centro tecnico di "Milanello".

Per tre giorni i due si sono allenati con gli Esordienti del Milan, partecipando alle sedute di allenamento e alle partitelle.

E' stata una esperienza straordinaria per Russo e Seclì che nei mesi scorsi si erano già messi in evidenza in alcune manifestazioni giovanili, la "Calabria Cup" e il "Torneo di Vivaro", vetrina internazionale dove i responsabili dello scouting del Milan avevano messo gli occhi sui due ragazzi.

Del resto i legami tra la Soccer Dream Parabita e il Milan sono solidissimi, visto che a più riprese Angelo Aiello, Responsabile dello Scouting del Milan, è stato ospite del Parabita, una società che si sta confermando a grandissimi livelli nel calcio giovanile (nell'ultimo anno e mezzo suoi tesserati sono partiti per varie esperienze tra Sassuolo, Bologna e Manchester United).

Uno dei segreti del successo della Soccer Dream Parabita è certamente lo staff di primissimo ordine: Pasquale Bruno allena gli Esordienti e Ernesto Javier Chevanton gli Allievi. Soddisfatto di questa doppia chiamata proprio Bruno per cui "l'interesse dei grandi club per i ragazzi del nostro vivaio dimostra che il territorio salentino può esprimere giovani di talento. Ci sono tutti i presupposti per far emergere dei futuri professionisti, grazie a uno staff professionale di allenatori e istruttori".