Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Qui Lazio-Lecce: formazioni ufficiali, tabellino, azioni, "TUTTO LIVE"

Domenica 10 Novembre 2019 | Cosimo Carulli | News

ROMA - Un altro viaggio in un altro dei "teatri dei sogni" del pallone italiano, ma il Lecce formato impresa sa già come si fa, allora riproviamoci!

Buon pomeriggio dallo stadio "Olimpico" di Roma, è Lazio-Lecce, è la 12° battaglia di questa Serie A.

SoloLecce.it come sempre seguirà questo impegno dei giallorossi in tempo reale, azione dopo azione, con tutta la cronaca delle emozioni che ci offrirà il terreno di gioco.

Intanto siamo in grado di farvi conoscere le formazioni ufficiali delle squadre in campo (calcio d'inizio alle 15).

Lazio (3-5-2): Strakosha; Patric, Luiz Felipe, Acerbi; Lazzari, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Immobile, Correa. Allenatore Inzaghi.

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Meccariello, Rossettini, Lucioni, Calderoni; Petriccione, Tachtsidis, Majer; Mancosu; Babacar, Lapadula. Allenatore Liverani.

Arbitro: Manganiello di Pinerolo (Longo-Manganelli, IV Ufficiale Massimi, VAR Pairetto, AVAR Di Iori).

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA PAGINA IN TEMPO REALE.

WEB CRONACA:

90' + 4' - FINALE ALLO STADIO "OLIMPICO", LAZIO-LECCE 4-2.

90' + 3' - Palo di La Mantia di testa, sugli sviluppi fallo ai danni del portiere Strakosha da parte di Lapadula, pronto a correggere in rete.

90' + 2' - Petriccione prova a disegnare un altro assist, questa volta per la testa di Rossettini che conclude sul fondo.

90' + 1' - Lecce generosamente in avanti con Lapadula, è buona la chiusura di Luis Felipe.

90' - Ci saranno quattro minuti di recupero, segnalati in questo istante.

89' - Tiro violentissimo di Tachtsidis che trova una gran risposta di Strakosha che evita un finale di passione ai suoi.

86' - Doppio cambio, uno per parte: dentro Berisha per Correa nella Lazio, fuori Meccariello per Rispoli nel Lecce.

85' - GOL LECCE! Lecce che non molla comunque, nonostante la situazione sia naufragata: assist da destra di Petriccione, perfetto per lo stacco di testa di La Mantia che batte Strakosha. Lazio-Lecce 4-2.

83' - Ci prova Meccariello con un'avanzata sulla destra, cross che si perde tra le braccia del portiere della Lazio.

80' - GOL LAZIO! Questa volta Immobile manda in porta un compagno, Correa che di sinistro fulmina Gabriel al termine di un'azione velocissima dei biancocelesti con il Lecce visibilmente stordito dopo il caos che ha portato dal potenziale pareggio al 3-1 prima e ora all'allungo probabilmente decisivo dei biancocelesti nel punteggio. Lazio-Lecce 4-1.

76' - GOL LAZIO! Dal dischetto Immobile, non proprio alla Babacar...: rigore perfetto, che spiazza Gabriel. Lazio-Lecce 3-1.

75' - Calcio di rigore per la Lazio: mani in caduta di Calderoni che tocca con il braccio in maniera evidente, intercettando un cross da destra di Lazzari.

74' - Primo tentativo di La Mantia, parato da Strakosha.

73' - Altro cambio Lecce: dentro La Mantia, fuori Babacar che sino al rigore fallito non aveva demeritato.

71' - Dentro Quissanga, nella Lazio, fuori Patric.

69' - Cambio Lecce: dentro Shakhov, fuori Majer.

68' - Nella battaglia prima e dopo la concessione del rigore ammoniti per proteste prima Immobile, dopo la concessione del rigore, poi Lucioni che con questo giallo va in diffida.

67' - Rigore fallito da Babacar, con Strakosha che respinge, sulla ribattuta si avventa e segna Lapadula, ancora in spaccata, ma per l'intervento del VAR l'ex milanista è entrato in area al momento del tiro. Giallorossi che hanno cestinato una clamorosa occasione per il pareggio.

65' - Calcio di rigore per il Lecce, per un fallo di Milinkovic-Savic ai danni di Mancosu nel cuore dell'area biancoceleste.

64' - La Lazio si salva in angolo: cross di Lapadula per il colpo di testa ravvicinato che sarebbe stato a botta sicura di Calderoni.

62' - GOL LAZIO! Acerbi detta l'assist da sinistra, Milinkovic-Savic anticipa Rossettini e soprattutto Calderoni che non chiude e si fa beffare dalla spaccata del serbo che riporta avanti i suoi. Lazio-Lecce 2-1.

60' - Ancora un angolo per la Lazio, senza effetti: chiusura di Calderoni sul fondo, poi dalla bandierina l'azione si perde.

59' - Ammonito Lapadula per un fallo ai danni di Acerbi: colpi proibiti aerei in uno stacco.

58' - Angolo Lazio, senza effetti, ma i biancocelesti stanno producendo il massimo sforzo già dall'ora di gioco.

55' - Stacco aereo di Milinkovic-Savic, sul fondo, al termine di un'azione che questa volta la Lazio ha condotto sul suo fronte sinistro d'attacco.

54' - Ancora Lecce, con Tachtsidis, destro controllato da Strakosha.

52' - Lecce vicinissimo a un incredibile sorpasso: Babacar di testa trova il portiere in grado di respingere sulla linea di porta e sulla traversa, a pochissimi centimetri dal gol. Anche la tecnologia al polso dell'arbitro conferma che il pallone non ha interamente varcato la linea di porta.

51' - Dentro Cataldi, per la Lazio, fuori Leiva.

50' - Altra iniziativa da destra della Lazio, cross al centro per la testa di Luis Alberto che ci prova anche coi centimetri. Pallone a lato, non di moltissimo.

49' - Babacar, servito bene sulla fascia destra, assist tentato per Lapadula, ma è fuori misura, finisce preda della difesa della Lazio.

47' - E si riparte da dove ci eravamo lasciati: cross da destra del fronte d'attacco biancoceleste, Luis Alberto si ritrova il pallone sul destro e conclude alto.

46' - Si riparte, senza cambi.

45' + 1' - FINALE DI PRIMO TEMPO, LAZIO-LECCE 1-1.

45' - Calcio di punizione sprecato questa volta da Milinkovic-Savic, con una ciabattata bassa che si infrange sulla barriera. Ha rischiato tantissimo Petriccione che ha steso Immobile a un passo dalla linea dell'area di rigore, come contro la Juventus con Pjanic.

44' - Calcio di punizione dal limite ancora per la Lazio. Non è stato segnalato recupero, al termine di questa azione si andrà negli spogliatoi, anche se la tensione è tanta per questa occasione e dunque si va per le lunghe.

42' - Clamorosa occasione fallita dalla Lazio con Luis Alberto che in posizione centrale a meno di dieci metri dalla porta di Gabriel tira un siluro senza senso che finisce alto sulla traversa a portiere battuto. Situazione nata da un mischione colossale in area del Lecce, dove i difensori giallorossi oggi non arrivano mai prima degli avversari. Era stato Correa a dettare il passaggio.

39' - GOL LECCE! Dall'angolo di Calderoni spizzata di testa di Rossettini per Lapadula, zampata fulminante del bomber del Lecce che da pochi passi in spaccata firma il pareggio. Lazio-Lecce 1-1.

38' - Angolo Lecce, conquistato dall'attivissimo Babacar.

35' - Lazio vicina al raddoppio: Lazzari si ritrova sul piede un pallone vagante non trattenuto da Gabriel, ma conclude potente e alto da pochi passi.

34' - Ammonito Leiva per un fallo su Mancosu che stava trasformando un'azione difensiva del Lecce in offensiva.

33' - Lecce che reagisce: Babacar, sponda di testa per Lapadula che in acrobazia prova il sinistro, alto. Potenziale grande occasione per il Lecce.

30' - GOL LAZIO! Luis Alberto trova il varco giusto ancora in percussione centrale, per Correa che questa volta non indugia, scarica un destro in diagonale da posizione molto favorevole, tra Rossettini e Calderoni che non arrivano in chiusura. Gabriel non può arrivarci. Lazio-Lecce 1-0.

28' - Iniziativa Lecce con Babacar fermato in fuorigioco.

24' - Altri due angoli di fila battuti dalla Lazio. Sul secondo Lulic beffa Mancosu in marcatura (male il capitano sin qui su tutti i fronti), ma il colpo di testa del bosniaco della Lazio finisce di un soffio sopra la traversa. Lecce vicinissmo ad andare sotto.

22' - Punizione al limite dell'area conquistata da Lapadula, sempre guerriero nel suo approccio. Mancosu spreca tutto provando un destro che finisce contro la barriera e non sembrava comunque in grado di creare grattacapi al portiere della Lazio.

20' - Babacar, questa volta in percussione centrale, forse c'è un fallo al limite dell'area, il senegalese riesce comunque a "scaricare" sull'accorrente Mancosu che questa volta conclude col destro, a lato.

19' - Angolo tagliato, battuto bene, Gabriel smanaccia nuovamente in angolo dalla parte opposta.

18' - Angolo Lazio, nato da una chiusura di testa di Meccariello che probabilmente poteva lasciar sfilare un pallone innocuo sul fondo.

17' - Punizione di Luis Alberto, sulla barriera.

15' - Clamorosa occasione fallita dal Lecce: Mancosu si ritrova solo in posizione centrale e sul sinistro un bellissimo pallone di Babacar che sfrutta un tocco a liberare di Lapadula per il capitano. Sinistro di prima intenzione che finisce in Curva Nord. Che brivido per la tifoseria biancoceleste.

13' - Sempre Babacar, risponde ancora lui: azione fotocopia rispetto a quella dei primi minuti, altro tiro potente ma centrale che Strakosha blocca in tuffo.

12' - Ancora Lecce scavalcato con azioni repentine dei biancocelesti: assist perfetto di Leiva per Milinkovic-Savic messo ancora una volta tutto solo davanti a Gabriel. Tiro del tutto sballato di un altro dei centrocampisti offensivi della batteria di Inzaghi. Che pericolo per il Lecce.

11' - Momento Lecce: ci prova Tachtsidis, servito da Meccariello, ma non crea problemi a Strakosha.

9' - Spezza il predominio locale Mancosu con una botta centrale e alta dalla media distanza. Strakosha controlla il pallone che sfila sopra la traversa.

7' - Altro angolo biancoceleste, senza effetti, arriva prima di tutti Gabriel. Sono già tre i tiri dalla bandierina battuti dai ragazzi di Inzaghi in sette minuti. Era stato Immobile a conquistarsi questa opportunità, con una soluzione difficile, respinta da Rossettini. Avvio veemente dei capitolini.

5' - Risponde il Lecce in contropiede: Babacar con il destro da posizione defilata, parata a terra di Strakosha.

4' - Ammonito Mancosu per un fallo abbastanza rude sulla Lazio in proiezione offensiva con l'ala Lazzari.

3' - Lazio ancora pericolosissima, questa volta con Luis Alberto. Il tiro col destro del centrocampista offensivo di Inzaghi viene respinto in angolo da Gabriel. Dal secondo tiro della bandierina nulla di fatto. L'azione era nata sugli sviluppi dell'angolo conquistato in precedenza dai biancocelesti, inizialmente respinto da Gabriel con i pugni.

2' - Lazio a un passo dal gol, subito: infilato Lucioni sul suo settore, gran suggerimento di Luis Alberto, Correa si ritrova davanti a Gabriel, sceglie di temporeggiare per favorire il tiro con il sinistro, respinto in angolo da Gabriel.

1' - Liverani sceglie Babacar come partner d'attacco di Lapadula, con Falco out come vi abbiamo anticipato appena arrivati allo stadio "Olimpico" (CLICCA QUI PER LA NOSTRA NEWS). Per il resto c'è ancora fiducia per Meccariello sulla corsia di destra difensiva, con Rispoli sempre in panchina. In mezzo rientra Tachtsidis come ampiamente preventivabile. Nella Lazio confermate tutte le scelte ipotizzate alla vigilia.