Qui "LIVE" Lecce-Cosenza: formazioni ufficiali, tabellino, azioni, "TUTTO LIVE"

Domenica 21 Febbraio 2021 | Cosimo Carulli | News

LECCE - Cerca continuità il Lecce di Corini che dopo la vittoria esterna di Cremona ci riprova in casa dove non vince addirittura dal 27 dicembre (Lecce-Vicenza 2-1), affrontando un Cosenza scorbutico che già all'andata ha imbrigliato i giallorossi con un pareggio strappato con i denti e tanto agonismo. Sarà dura, dunque.

24' di Serie B, è Lecce-Cosenza, buonasera dallo stadio “Via del Mare".

SoloLecce.it come sempre seguirà questo impegno dei giallorossi in diretta, minuto per minuto, azione dopo azione.

Intanto siamo in grado di farvi conoscere le formazioni delle squadre in campo (calcio d'inizio alle 21).

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Maggio, Lucioni, Meccariello, Gallo; Majer, Hjulmand, Bjorkengren; Henderson; Coda, Rodriguez Delgado. Allenatore Corini.

Cosenza (3-4-1-2): Falcone; Ingrosso, Idda, Legittimo; Gerbo, Sciaudone, Petrucci, Crecco; Tremolada; Trotta, Gliozzi. Allenatore Occhiuzzi.

Arbitro: Giua di Olbia (Perrotti-Mokhtar, IV Ufficiale Camplone).

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA PAGINA IN TEMPO REALE.

WEB CRONACA:

90' + 4' - FINALE AL "VIA DEL MARE", LECCE-COSENZA 3-1.

90' + 2' - Lecce che tiene: Pisacane pulisce l'area e libera l'ultimo tentativo calabrese sulla fascia sinistra dell'attacco ospite.

89' - Ci saranno quattro minuti di recupero, segnalati in questo istante.

87' - Lecce che fa scivolare il cronometro...

85' - GOL LECCE! Meccariello in tuffo da pochi passi scioglie la tensione del Lecce. Punizione di Mancosu, quella nata qualche istante addietro sul fallo ai danni di Pettinari, ponte di Maggio che mette Meccariello davanti alla porta vuota. Tuffo liberatorio del centrale e grande esultanza personale (è il secondo gol in tantissime presenze in giallorosso). Lecce-Cosenza 3-1.

84' - Lecce in avanti: Pettinari si guadagna un giallo ai danni di Ingrosso. Lecce che respira con una punizione nella trequarti offensiva.

83' - Mancosu, conclusione molle alla fine di un bel contropiede del Lecce, tra le braccia di Falcone.

82' - Le prova tutte il Cosenza: fuori Sciaudone e Legittimo, dentro Ba e Sueva.

79' - Dieci minuti finali con il Lecce con tre centrali, con Pisacane al fianco di Meccariello e Lucioni. Maggio e Gallo, ovviamente, restano sugli esterni.

77' - Cambio forzato, dentro Pisacane per Majer che si tocca visibilmente per un problema fisico.

76' - GOL LECCE! Dal dischetto Mancosu sulla destra del portiere che si allunga ma non ci arriva. Lecce-Cosenza 2-1.

75' - Rigore per il Lecce: fallo in piena area di Sciaudone, che in realtà ci sembra intervenire sul pallone. Per l'arbitro è rigore, ci sembra molto dubbio.

74' - Dentro Yalcin nel Lecce, fuori Rodriguez Delgado, applaudito dal pochissimo pubblico autorizzato. Nel Cosenza fuori Ghiozzi, dentro Mbakogu.

72' - Altra invenzione di Rodriguez Delgado che arpiona un pallone, oramai stremato, stanchissimo, apertura sulla sinistra per Pettinari che non arriva al tiro e si perde dopo il controllo inizialmente positivo.

71' - Cross di Gallo, una citofonata per il portiere che blocca e risponde presente.

66' - Dentro Carretta per Trotta, nel Cosenza, ma anche Bahlouli per Tremolada.

65' - Angolo Cosenza, senza sviluppi, che aziona anzi un contropiede del Lecce: Mancosu spreca con un destro alle stelle, in precario equilibrio, scivolando.

64' - Dentro Mancosu e Pettinari, nel Lecce, fuori Henderson e Coda.

63' - Da qualche minuto intensificano gli esercizi di riscaldamento anche Mancosu e Pettinari.

62' - Rodriguez Delgado da pochi passi, in posizione di fuorigioco, tocca ma trova Falcone sulla linea di porta. Tutto fermo, comunque, come detto è fuorigioco.

61' - Coda amministra male una situazione offensiva molto interessante, forzando il tiro dal vertice dell'area, che sbatte sul "muro" umano della difesa calabrese. C'erano giallorossi meglio piazzati per un assist, peccato.

59' - Ammonito Coda, per un fallo in ripiegamento difensivo.

58' - Vicinissimo al gol il Lecce con un colpo di genio di Rodriguez Delgado di tacco, appoggio su Majer, cross su Coda che controlla e "spara" con il sinistro, deviato sul fondo dalla chiusura di Ingrosso alla disperata, ottima e provvidenziale per i suoi. Angolo senza esito.

56' - Cross di Tremolada dalle parti del Cosenza in avanti, sul fondo.

54' - Cross da destra del Lecce, Coda non può arrivarci, c'è Falcone in presa.

53' - Lecce pericoloso, parata "sporca" con i piedi di Falcone che respinge una botta dal limite di Majer.

51' - Un altro fuorigioco ferma Coda in posizione offensiva.

49' - Risponde subito il Cosenza: Trotta trova il tempo per il colpo di testa in mezzo ai centrali del Lecce, ancora una disattenzione, ma l'inzuccata è debole tra le braccia di Gabriel. Scampato pericolo.

48' - Gallo ruspante sulla sinistra, gran corsa, bel cross in area piccola, toccato in angolo. Dalla bandierina sfuma l'attacco del Lecce.

47' - Primi movimenti in panchina per il Lecce, si scaldano Nikolov e Yalcin.

46' - Si riparte, senza cambi.

45' - FINALE DI PRIMO TEMPO, LECCE-COSENZA 1-1.

44' - Non ci sarà recupero, non arriva nessuna segnalazione.

42' - Cosenza un po' fortunoso nella sua iniziativa, alla fine Petruzzi strozza un destro dal limite, fuori, dopo un primo cross da destra di Tremolada ricacciato via dalla difesa del Lecce.

41' - Bjorkengren alla fine di una azione insistita del Lecce mette nel mezzo, tra le braccia del portiere proteso in uscita. Peccato, per una volta c'erano ben tre maglie giallorosse pronte in area di rigore.

38' - Folata di Rodriguez Delgado che spacca il terreno di gioco in velocità dritto per dritto, assist sulla corsa per Majer che manca il tiro.

35' - Calcio di rigore recriminato dal Lecce: goffa chiusura di Idda su cross di Gallo, il capitano del Cosenza uncina il pallone e se lo tira involontariamente sul braccio. Come sappiamo non esiste il concetto di volontarietà e involontarietà del tocco, ma il suo effetto sull'azione, e certamente Idda trae vantaggio dal suo tocco palesemente con il braccio. Vibranti proteste del Lecce.

32' - Iniziativa di Rodriguez Delgado che apre tutto sulla destra, cross di Majer per la torsione di testa di Coda, debole, sul fondo.

31' - Fermato in fuorigioco Gliozzi con il Lecce altissimo a tenere la linea difensiva praticamente poco dopo il centrocampo.

29' - Sprint di Maggio sulla destra, pallone interessante nel mezzo, basso e calibrato bene, ma non ci sono maglie giallorosse per correggere in porta.

27' - Lecce in velocità, ci prova a verticalizzare Hjulmand, gran pallone per Coda, ottimo controllo, imbucata centrale di Rodriguez Delgado ma il pallone è lungo. Bella trama comunque.

25' - Qualche licenza poetica di troppo del Lecce che dietro con il giro palla fa un po' tremare Gabriel. Alla fine Meccariello sbroglia.

20' - Hjulmand recupera un altro pallone in mezzo al campo, giganteggia il danese, filtrante per Coda che punta l'uomo ma va a sbattere col destro contro l'avversario.

17' - Altro fuorigioco segnalato e altro stop per una avanzata di Coda.

16' - Ammonito Hjulmand, per un fallo nel cuore del centrocampo, su una ripartenza del Cosenza. Intervento ruvido in spaccata su Gliozzi, quarto giallo in poche gare per il giovane regista del Lecce.

14' - Ancora Lecce, Rodriguez Delgado è una spina: si guadagna un fallo. Calcio di punizione dal limite che Henderson con il destro manda sopra la traversa. Si dispera lo scozzese, buona conclusione.

12' - GOL LECCE! Dal dischetto Coda batte Falcone, che all'andata l'aveva ipnotizzato proprio dagli undici metri. Questa volta pallone alla destra del portiere, Falcone dalla parte opposta. Lecce-Cosenza 1-1.

11' - Calcio di rigore in favore del Lecce: Rodriguez Delgado in piena area, affossato da Legittimo. Giallo per l'ex Lecce.

9' - GOL COSENZA! Lecce sorpreso dietro, Hjulmand non ricaccia via un cross di Petrucci, Meccariello si fa beffare da Gliozzi che ha anche l'abilità di girarsi in piena area. Lecce-Cosenza 0-1.

7' - Bella iniziativa di Bjorkengren che apre il gioco sventagliando sul fronte opposto, Rodriguez Delgado non arriva sul pallone in profondità, comunque troppo lungo.

6' - Colpo di testa di Gliozzi, Gabriel non se la sente di provare la presa. Angolo, poi senza esito per l'attacco calabrese.

5' - Una posizione di fuorigioco rilevata dal primo assistente dell'arbitro frena Coda lanciato davanti al portiere Falcone, dopo un "ponte" di testa un po' fortunoso di Henderson che si è trasformato in assist. Tutto inutile, gioco fermo.

4' - Bjorkengren di testa, parata a terra di Falcone. Lecce molto attivo, iniziativa al cross di Majer.

3' - Lecce ancora in avanti, Cosenza sotto assedio: calcio di punizione di Henderson per il mezzo, Meccariello ci prova ma non indirizza in porta di testa, poi Hjulmand manca l'impatto con il pallone dal limite, dove avrebbe voluto concludere ancora, e l'azione si perde.

2' - Traversa del Lecce: primo fraseggio giallorosso, subito, avanzata dal vertice dell'area di rigore sinistro del fronte offensivo, siluro di Hjulmand che si infrange contro la traversa. Occasionissima Lecce.

1' - Lecce con Hjulmand in regia, Henderson confermato dietro alle punte e il capitano Mancosu in panchina, Meccariello riproposto da centrale per Pisacane e Rodriguez Delgado ancora dall'inizio (seconda panchina di fila per Stepinski). Cosenza meno spregiudicato dei proclami della settimana, con Gliozzi preferito a Carretta davanti e solo panchina per Vera Ramirez (a sinistra c'è Crecco, più abile nella fase difensiva).