MANCOSU, CALDERONI, LAPADULA: fiato sospeso Lecce, oggi si decide

Venerdì 31 Luglio 2020 | Marco Errico | Allenamento

LECCE - Rientrato immediatamente da Udine e lasciato il ritiro al Centro Tecnico Federale di Coverciano, il Lecce si è ritrovato già ieri pomeriggio a porte chiuse nell'inferno di afa del "Via del Mare" per iniziare a preparare l'ultimo impegno della stagione domenica sera con il Parma.

Allenamento estremamente leggero per chi ha giocato al "Friuli", seduta normale per gli altri. Con i ducali Liverani dovrà fare a meno di Paz squalificato, mentre proprio dal turno di squalifica rientrerà Rispoli.

Mancosu si è sottoposto a degli esami radiografici che hanno escluso patologie traumatiche o ossee. Oggi per lui è il giorno della verità: tornerà ad allenarsi con Calderoni e Lapadula, anche loro usciti per infortunio dalla battaglia di Udine? Ci sono margini di recupero?

Questo pomeriggio ancora a porte chiuse al "Via del Mare" la sentenza, il responso sul recupero o meno di tre elementi fondamentali del Lecce che contro Gervinho, Inglese e Kulusevski già dovrà fare a meno con certezza degli infortunati Deiola, Rossettini, Babacar e Farias, tutti in differenziato anche ieri.