Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Dopo MOBY Sticchi Damiani salva pure il MATERA: resta in C, Aprilia battuta dall'avvocato leccese

Mercoledì 8 Agosto 2018 | La Redazione | News

ROMA - Ad appena un mese di distanza dal provvedimento del TAR del Lazio "salva-Moby" (CLICCA QUI PER RILEGGERE), ecco un'altra vittoria importante nelle aule giudiziarie per il Presidente del Lecce Saverio Sticchi Damiani che ora ha anche il merito di aver di fatto salvato il grande calcio a Matera.

Diversamente sarebbe stata durissima ripartire per i nuovi arrivati al timone della società dell'ex Presidente Salvatore Columella, che da qualche settimana ha lasciato la guida societaria a Nicola Andrisani che potrà ripartire dal risultato sportivo più importante, quello di aver salvaguardato la Serie C.

Il Tribunale Nazionale Federale, infatti, ha dichiarato inammissibile il ricorso presentato dal Racing Aprilia (ex Racing Fondi), in merito alla classifica finale del girone C dell'ultimo campionato vinto dal Lecce.

Per effetto di questa decisione il Matera non viene ulteriormente penalizzato in classifica, rimanendo in C, mentre i laziali restano ai play out e dunque poi retrocessi dopo lo spareggio perso con la Paganese.

Difendeva le ragioni del Matera proprio il Presidente del Lecce e avvocato Saverio Sticchi Damiani e il suo collega Domenico Zinnari.