Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

CARICA LIVERANI: "proviamo a prenderci la prima vittoria. Spazio a tutti in tre partite"

Venerdì 21 Settembre 2018 | Marco Errico | News

LECCE - Lecce d'assalto per provare a vincere e strappare il primo sorriso al suo campionato. Con questo atteggiamento vedremo i giallorossi domani, stando alle parole della vigilia del tecnico Fabio Liverani che abbiamo intervistato in Sala Stampa.

Vittoria - "E' normale che dopo una sconfitta la settimana non cominci benissimo. La squadra era un po' giù, ora ha preso il sopravvento la voglia di riscattarsi subito, centrando il primo successo stagionale. Ancora non ho deciso se giocheremo come nelle partite di avvio di stagione o con Falco trequartista e con due attaccanti di ruolo. Deciderò solo nell'immediata vigilia".

Trittico per tutti - "Questa con il Venezia è la prima di tre partite in otto giorni, ci sarà spazio per tutti. Per domani abbiamo recuperato Vigorito, ha ripreso ad allenarsi ma credo che dall'inizio giochi Bleve che ad Ascoli ha fatto bene. Fiamozzi è perfettamente recuperato, come Palombi, anche loro sarebbero disponibili a giocare. Per quanto riguarda Bovo toccherà anche a lui in una di queste tre partite".

Avversario - "Ora dobbiamo pensare al Venezia, una buona squadra molto fisica e che fa della compattezza l'arma migliore. Sono molto pericolosi soprattutto nelle ripartenze, dovremo stare attenti a questo aspetto. Noi dobbiamo essere più incisivi negli ultimi metri ed evitare quelle disattenzioni difensive che ci sono costate carissimo nelle prime giornate. Abbiamo preso gol sempre in superiorità numerica nella nostra area, segno che non è un problema fisico ma di attenzione e cattiveria agonistica".