Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

L'annuncio a SoloLecce.it. STICCHI DAMIANI: "arriva la Nazionale a fine lavori. Biglietti salati? Ma se è tutto esaurito..."

Martedì 22 Ottobre 2019 | Matteo Bottazzo | News

LECCE - Lunghissima intervista al Presidente del Lecce Saverio Sticchi Damiani. Tutta da leggere, mettetevi comodi, dalla gioia per il pari a "San Siro" al futuro... Un futuro giallorosso e anche azzurro (FOTO SOTTO IL GRANDE ABBRACCIO DEL LECCE A "SAN SIRO" E LA DELUSIONE DI DONNARUMMA).

Esultanza - "Ho rivisto le immagini che hanno fatto il giro delle tv, quelle della mia esultanza. Cerco sempre di contenermi in trasferta, quando siamo ospiti in casa d'altri, ma davanti a un gol così è stato impossibile. Dopo ho avuto una sensazione di liberazione, tutti noi avremmo dato qualunque cosa per regalare una gioia ai tifosi che con sacrifici enormi sono venuti a Milano di domenica sera da mezza Europa".

Liti false - "Non è successo nulla tra Falco e Liverani, è fantascienza pensare che sia scappata qualche parola. Falco è uno dei calciatori più utilizzati dall'allenatore che lo apprezza e lo fa giocare sempre. Ci sta non essere sempre brillanti, Falco stesso è a conoscenza di quanto la sua carriera sia cambiata con questa guida in panchina. E' stata una scelta tecnica, tra l'altro vincente. Falco tornerà protagonista speriamo sin da subito".

Mercato - "Adesso pensiamo alla Juventus, ma il DS Meluso è in giro per l'Europa. Ancora non stiamo pensando ai rinforzi, ma la settimana scorsa i nostri uomini mercato hanno visionato diverse partite delle nazionali che si sono disputate in tutto il continente".

Caro-biglietti - "Noi dovevamo comportarci con correttezza nei confronti dei nostri tifosi. A giugno abbiamo comunicato che alcune partite avrebbero avuto dei prezzi diversi, per controbilanciare l'assenza economica della giornata in cui pagano tutti e ugualmente per tutelare chi ha fatto l'abbonamento. Lo avevamo detto in anticipo. La vendita dei biglietti è andata come immaginavamo, non colgo i motivi di polemiche presunte se lo stadio è tutto esaurito dal primo giorno di prevendita. Intanto quello di sabato sarà probabilmente il primo Lecce-Juventus con più tifosi del Lecce che juventini sugli spalti, senza settori interi dedicati agli ospiti e con la maggioranza assoluta dei presenti che è abbonata al nostro Lecce, viene allo stadio per noi, non per la Juventus".

Nazionale - "Ci è stato proposto dai vertici federali di ospitare una partita della Nazionale dopo l'ultimazione dei lavori di adeguamento dello stadio. Lo faremo. L'impianto è stato valutato positivamente dai massimi dirigenti del calcio che hanno apprezzato gli sforzi privati della società di allestire uno stadio all'altezza delle maggiori competizioni nazionali e non solo".