Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

L'INFO-GRAFICA: guaio Torromino, non ci sarà. Due giorni di ritiro

Venerdì 30 Marzo 2018 | Matteo Bottazzo | News

LECCE - Convocato, ma solo per stare con il gruppo.

Niente da fare per Torromino, la "battaglia" settimanale tra l'attaccante calabrese e la tendinite è stata vinta da questo fastidio che l'ha messo ko per Lecce-Siracusa.

Il numero sette giallorosso è comunque partito per il ritiro scattato ieri sera in un albergo cittadino, ma non potrà essere utilizzato. Anche Vicino, il terzo portiere, è fuori per il problema muscolare che lo sta tormentando da mesi.

Dopo l'allenamento a porte chiuse di ieri al "Via del Mare" la squadra ha fatto ugualmente oggi, sempre a porte chiuse, allenandosi al mattino.

E' aggregato Centonze della Berretti per completare la rosa dei portieri, mentre sono rientrati in tempo per stare con il gruppo anche Megelaitis e Dubickas, che si sono allenati negli ultimi due giorni dopo gli impegni con la Nazionale Under 21 lituana.

I diffidati in casa Lecce ora sono tre, Armellino, Arrigoni e Saraniti: al prossimo giallo saranno squalificati per la gara successiva.