Ospiti

L'ALESSANDRIA E' FURIOSA! Longo: "meritiamo rispetto, battuti dall'arbitro. Partita condizionata"

Le parole del tecnico dei "grigi" a fine gara dopo la sconfitta di Lecce

19.09.2021 14:45




LECCE - Moreno Longo non ci sta.

Il tecnico dell'Alessandria è furioso dopo il 3-2 del Lecce con la sua Alessandria. Ecco le parole dell'allenatore dei “grigi” a fine gara.

Vivacità - “La squadra ha dimostrato tutta la sua vivacità, avrebbe anche conquistato dei punti meritati contro un avversario forte come il Lecce, ma l'arbitro ha rovinato tutto”.

Prestazione arbitrale - “E' la prima volta che parlo di un arbitraggio, ma non passo per stupido stando zitto. Meritiamo rispetto. Ci sono state decisioni discutibili, la mancata espulsione di Tuia, il secondo giallo a Di Gennaro regalato, la rimessa in nostro favore affidata agli avversari nell'azione del gol finale. Siamo stati battuti da queste decisioni infelici. La nostra storia non sarà recente ma non è da meno a nessuno: meritiamo rispetto”.



Commenti

Su SoloLecce.it. LE PAGELLE POCO SERIE. Non prendetele sul serio
UNDER 17, UN ALTRO "CICLONE" GIALLOROSSO! Tris alla Reggina. LE FOTO