Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

OCHOA-LECCE: contatto! La "LEGGENDA" messicana con undici dita... si propone al Lecce

Giovedì 1 Agosto 2019 | Cosimo Carulli | News

MILANO - Blitz milanese per gli agenti di Francisco Guillermo Ochoa Magana, meglio conosciuto come Ochoa, il "leggendario" portiere della Nazionale del Messico che a 34 anni ha manifestato la sua intenzione di chiudere la carriera nel campionato italiano, dopo l'ultima esperienza in Belgio allo Standard Liegi e altre vissute in Spagna e in Francia.

Ochoa è il "portiere delle sei dita", come è soprannominato in Messico dove è un mito vivente, ai livelli di Higuita in Colombia per chi ricorda le prodezze del portiere dei "cafeteros" colombiani. E proprio le sei dita della mano destra sono un mistero che l'ha fatto diventare leggendario, come le oltre 100 presenze con la maglia della Nazionale (FOTO SOPRA E SOTTO OCHOA, SOTTO CON I SUOI GUANTI, IL DESTRO A SEI DITA...).

Portiere "para-tutto", è stato a lungo inserito anche nella lista dei calciatori in corsa per il "Pallone d'Oro". All'attivo due Campionati del Mondo da titolare sulle spalle, uno mancato nel 2010 per la rocambolesca esclusione del Messico dai Mondiali, altrimenti sarebbero stati tre.

Ochoa si è offerto al Lecce, come farà anche ad altre squadre italiane se dovesse naufragare la trattativa con la società giallorossa. Che al momento ha preso tempo...