Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

BARI NEL RIDICOLO: tagliata l'acqua per 6mila Euro di debiti. Arriva VASCO: sarà una latrina

Lunedì 11 Giugno 2018 | La Redazione | News

Risultati immagini per stadio san nicola

BARI - Acquedotto Pugliese ha staccato l'acqua allo stadio "San Nicola" di Bari, alla vigilia del concerto di Vasco Rossi che si terrà il 16 giugno e probabilmente si dovrà tenere senza servizi igienici funzionanti, al massimo con i bagni chimici dell'organizzazione.

Il Presidente del Bari Cosmo Antonio Giancaspro ha trasformato il Bari in una latrina, dunque, con 6mila Euro di bollette dell'acqua non pagate, almeno secondo fonti dell'Acquedotto Pugliese. Che per rispetto ha atteso fine campionato per arrivare alla decisione di staccare l'acqua.

Intanto in Consiglio Comunale arriverà presto la richiesta di una componente politica di revocare immediatamente la concessione per l'utilizzo dell'impianto al Bari.

Il 26 giugno poi scade il termine per la presentazione della fideiussione per iscriversi al campionato: servono 800mila Euro subito per far partecipare i biancorossi alla Serie B 2018/2019.