Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

LIVERANI, ATTO D'AMORE: "mai visto tanto attaccamento. La nostra gente ci porterà lontano"

Domenica 2 Dicembre 2018 | Matteo Bottazzo | News

CARPI - A fine gara ecco le parole di Fabio Liverani con cui abbiamo analizzato questa importante prova di maturità del Lecce e parlato delle prospettive future dei giallorossi.

L'analisi - "Partita che si è sviluppata come immaginavo, abbiamo trovato delle buone trame in avvio, poi dopo il vantaggio abbiamo tenuto bene. Nel secondo tempo qualcosa non mi è piaciuto, siamo partiti con un paio di disattenzioni gravi che potevano costarci caro. Poi ci siamo assestati e passata la reazione d'istinto del Carpi abbiamo controllato: Vigorito ha chiuso senza grandi parate oggi".

Chilometri d'amore - "Ho giocato in grandi piazze, visto tanto, ma non mi è capitato mai di vedere un pubblico così, sparso in tutto lo stadio. Penso che chi fa tanti chilometri per assistere a una partita poi si meriti una prestazione come la nostra. L'ho detto ai ragazzi e l'abbiamo fatta. Bene, vuol dire che abbiamo giocato anche per la nostra gente: insieme potremo andare lontano".

Sofferenze normali - "E' la B: se pensi di vincere in scioltezza venendo a Carpi sbagli. Non puoi fare una partita a tutta, novanta minuti senza subire mai. La squadra essendo complessivamente in salute ha saputo gestire la reazione degli avversari. Ora con 26 punti il primo obiettivo è vicino: deve essere un piacere guardarci davanti e dietro in classifica".