Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Povero LUCARELLI, uomo vero: "macchia sulla carriera, chiedo scusa e mi vergogno". SQUADRA IN RITIRO

Domenica 18 Febbraio 2018 | La Redazione | News

MONOPOLI - Clima amaro in Sala Stampa a Monopoli, dove la diretta e immediata concorrente del Lecce, il Catania, si lecca ancora le ferite dopo il 5-0 roboante subito dai biancoverdi baresi. Ecco le parole dell'allenatore degli etnei Cristiano Lucarelli a fine gara.

Parla Lucarelli - "Chiedo massima scusa a tutti, lo faccio con la faccia rossa dalla vergogna. Non ho mai provato niente di simile in 36 anni di calcio. Mi voglio scusare per questa giornata storica in negativo. Mi voglio scusare con i tifosi, la società, la città. Abbiamo preso dei provvedimenti, i permessi sono sospesi, andiamo in ritiro subito anche se non giochiamo. Questa è una macchia indelebile sulla mia carriera".