Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

INCUBO DOUMBIA. La moglie contraria al trasferimento a Catanzaro? Salta tutto?

Mercoledì 1 Agosto 2018 | La Redazione | News

LECCE - "A Catanzaro non ci vado".

La moglie di Abdou Doumbia avrebbe fatto saltare ufficialmente il trasferimento dell'attaccante francese dal Lecce al Catanzaro. Lo riporta l'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, confermando alcune voci giornalistiche circolate già ieri negli ambienti calabresi e nelle redazioni dei siti internet al seguito delle vicende del Catanzaro.

Tutto definito e tutto fatto tra le società, passaggio a titolo defnitivo che liberava il Lecce da un contratto importante e che si trascina da sei stagioni e altrettante annate di importanti esborsi economici per il club di Via Colonnello Costadura.

Poi ci sarebbe stato il veto: la moglie dell'ala offensiva del Lecce non gradirebbe il trasferimento del compagno e avrebbe detto "no, a Catanzaro non ci vado".

Con grande disappunto dei calabresi e non ne parliamo anche del Lecce, ora costretto a ricominciare una qualche trama di rapporti con altre società ulteriormente interessate al calciatore.