Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Quattro giorni di libertà, poi testa alla SuperCoppa. Lecce tra squalifiche e infortuni

Martedì 8 Maggio 2018 | La Redazione | News

LECCE - Dopo la sconfitta indolore di Monopoli il Lecce di Liverani si "gode" quattro giorni di libertà, dopo l'allenamento di lunedì allo stadio che è servito da "scarico" delle tossine accumulate per tutta la stagione e al "Veneziani" (FOTO SOPRA IL GIOVANE VALERI IN UN CONTRASTO).

La squadra si ritroverà sabato, a sette giorni dal primo impegno in SuperCoppa Italiana di Serie C, contro la perdente di Padova-Livorno che si giocherà proprio sabato alle 18 allo stadio "Euganeo".

In ogni caso non potrà essere utilizzato Armellino, squalificato, che era diffidato ed ha rimediato un cartellino giallo a Monopoli. Restano in diffida Arrigoni e Saraniti.

Da verificare alla ripresa ci saranno le condizioni di Lepore e Tsonev che dovrebbero recuperare dai rispettivi acciacchi muscolari, mentre hanno già concluso la stagione Pacilli e Riccardi, infortunati.