Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Qui Milan: IBRAHIMOVIC vuole forzare ma a Lecce non ci sarà. LA FORMAZIONE, la situazione in casa rossonera

Martedì 16 Giugno 2020 | Marco Errico | Ospiti

CARNAGO - Prosegue la corsa contro il tempo di Ibrahimovic per tornare a disposizione del "diavolo" rossonero e riunirsi al gruppo che sta proseguendo la preparazione al Centro Tecnico di Carnago, a "Milanello".

L'attaccante in questi giorni è stato in Svezia per assistere a una partita di campionato ospite della dirigenza dell'Hammarby (vittoria 2-0 sull'Ostersunds) e nelle prossime ore si sottoporrà a nuovi esami strumentali per valutare le condizioni del polpaccio infortunato in allenamento all'inizio della preparazione di gruppo dopo il "lockdown".

E' da escludere che Ibrahimovic possa essere disponibile per la trasferta di Lecce: l'obiettivo realistico che trapela dallo staff sanitario rossonero è quello di rimetterlo in forma per Milan-Roma del 28 giugno, altro importante crocevia Champions per gli uomini di Pioli.

Lunedì a Lecce toccherà probabilmente a Leao mettersi in spalla il peso dell'attacco, con Rebic indietreggiato nella linea dei trequartisti accanto a Calhanoglu e Castillejo. Conferme in mediana, dove con Kessié dovrebbe trovare posto ancora Bennacer. Dietro Romagnoli lavora a un completo recupero dopo un problema fisico che l'ha messo ko a poche ore dalla SemiFinale di Coppa Italia TIM.

Oggi intanto in casa rossonera giornata di visite mediche e primi abbracci milanisti per Kalulu, nuovo rinforzo e jolly difensivo e di centrocampo per la prossima stagione, prelevato dal Lione.