Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Sgambetto romano: LECCE, CI PROVI? Giallorossi con pochi dubbi: una sorpresa possibile in mezzo

Sabato 28 Settembre 2019 | Cosimo Carulli | News

LECCE - Pochi dubbi, poche rotazioni, non ci sarà rivoluzione.

Nonostante la terza partita in sette giorni Liverani rilancia il grosso dell'undici che ha battuto a domicilio la SPAL, con davanti l'ostacolo di una Roma in crisi recente di risultati e affamatissima di riscatto (CLICCA QUI PER LA PROBABILE FORMAZIONE DEI GIALLOROSSI DELLA CAPITALE).

Davanti a Gabriel dovrebbero andare ancora i quattro che sin qui hanno rappresentato l'ossatura di partenza del Lecce, Rispoli, Rossettini, Lucioni e Calderoni, "fresco" di primo gol in Serie A in carriera. Shakhov contende una maglia da titolare a Tabanelli, apparso via via più appannato negli ultimi due impegni ravvicinati, con Petriccione in cabina di regia (Tachtsidis dovrebbe ricominciare dalla panchina) e Majer pedina insostituibile del terzetto di centrocampo. Davanti Mancosu ad ispirare Babacar e Falco, con Lapadula e Farias ancora fuori.

Oggi la rifinitura al "Via del Mare" al mattino, poi tutti in ritiro.