Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

"RAFFICA" MERCATO: Chiricò e Doumbia rifiutano tutto. Con la Ternana in ballo una plusvalenza da 400mila Euro

Domenica 26 Agosto 2018 | Marco Errico | News

LECCE - Sarà un'altra settimana intensa per il DS del Lecce Mauro Meluso che proverà a sfoltire la rosa dopo le cessioni dei giorni scorsi di Costa Ferreira (Trapani) e Maimone (Monopoli).

A tenere banco per altri sette giorni sarà la trattativa con la Ternana per Chiricò e che vedrà alla fine il calciatore e il suo entourage costretti ad accettare la buona offerta degli umbri, a meno di un altro muro contro muro. Il Lecce è disponibile a chiudere l'operazione sulla base di quasi mezzo milione di Euro che entrerebbero nelle casse societarie.

Per il resto il Monopoli ha avanzato un sondaggio anche per Pacilli, seguito moltissimo da Juve Stabia, Viterbese e Gubbio.

Il giovane Megelaitis potrebbe accasarsi al Matera in prestito, mentre il Catanzaro insiste per Saraniti che dovrebbe restare nel Salento a meno di offerte (con soldi e non altre contropartite).

Sull'agenda delle uscite di Meluso anche i giovani Gambardella e Chironi, mentre Doumbia che ha rifiutato tutto e il contrario di tutto in questo mercato dovrebbe restare fuori rosa ad allenarsi almeno sino al mercato di gennaio.