Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

L'andata ci mette in guardia: nessuno sottovaluti nulla, da questo tris di partite arrivarono solo 5 punti

Mercoledì 11 Aprile 2018 | La Redazione | News

LECCE - Attento Lecce, non ti cullare sugli allori.

La sconfitta del Trapani e il pari interno del Catania hanno riaperto scenari di promozione diretta importanti per i giallorossi che calendario alla mano hanno l'opportunità di essere arbitri del loro destino.

Da qui a fine stagione il Lecce in casa affronterà Racing Fondi e Paganese, due squadre con cui all'andata ha stentato, per chiudere a Monopoli, l'unica del tris con cui i giallorossi hanno vinto all'andata (2-0 al "Via del Mare", non senza problemi).

Chi pensa che il trittico di impegni del Lecce possa rivelarsi una passerella si metta in testa che sbaglia in pieno: in tre partite nel girone d'andata la squadra di Liverani è venuta via con 5 miseri punti, molto sotto la media promozione, accontentandosi di due 0-0 a Fondi e a Pagani.

E' vero, gli avversari del Lecce sono in coda alla classifica o già quasi certi dei play off (il Monopoli): ma in questa fase non si possono sprecare bonus, non si può più sottovalutare nulla.