Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

IL DS CORDELLA SI FA UN COMPLIMENTO: "leccesi di merda, bagnato mio figlio al gol di Dybala"

Lunedì 28 Ottobre 2019 | Cosimo Carulli | News

LECCE - Nato a Copertino (Lecce) il 16 marzo 1975, così come riferiscono i dati pubblici del suo curriculum da Direttore Sportivo in Italia e all'estero, facilmente consultabili on line.

Con questo pedigree tipico di chi è cresciuto un po' tra la Galleria Vittorio Emanuele II di Milano e un po' tra Via Condotti a Roma, ripetiamo nato a Copertino (provincia di Lecce), l'ex Direttore Sportivo dell'Honved Budapest (Ungheria) ha censurato il comportamento dei leccesi presenti in Tribuna Centrale al "Via del Mare" che avrebbero lanciato un getto d'acqua da una bottiglietta al suo figlioletto "colpevole" di aver esultato alla rete di Dybala.

Un post pubblicato sui canali social del DS che sta facendo discutere e che tecnicamente, carta d'identità alla mano, celebra anche le qualità morali di Cordella, nato a Copertino, in provincia di Lecce.