Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Qui Roma. La formazione, le scelte. Tutti dietro a bomber Dzeko, "giustiziere" dell'andata

Sabato 22 Febbraio 2020 | Marco Errico | Ospiti

ROMA - Dopo il successo di misura di Europa League con i belgi del Gent (1-0 firmato Perez), per l'andata dei Sedicesimi di Finale della seconda competizione continentale, la Roma è tornata subito in campo per preparare la sfida di domenica alle 18 con il Lecce.

La squadra è stata divisa dal tecnico Fonseca in due gruppi: i calciatori impegnati in Europa League hanno svolto un lavoro prettamente defaticante, in palestra, il resto della rosa ha tenuto una sessione tecnico-tattica sul campo centrale di Trigoria. E' tornato in gruppo Cetin che ha smaltito un trauma contusivo rimediato nel penultimo allenamento. Hanno lavorato in differenziato Pastore, Mirante, Zappacosta, Diawara e ovviamente Zaniolo, reduce da un importante intervento chirurgico per la ricostruzione dei legamenti crociati.

Con il Lecce Fonseca potrebbe rilanciare Under al posto dell'eroe di coppa Perez, che si gioca comunque una delle tre maglie alle spalle della punta Dzeko. Davanti a Pau Lopez andranno Peres, Mancini, Smalling e Spinazzola, con Veretout e Cristante mediani a protezione del pacchetto arretrato. Poi spazio a Under (o Perez, come detto), con Pellegrini Lo. e Perotti, tutti in assistenza del bomber bosniaco dei giallorossi, che ha deciso con una zampata sotto porta l'andata del "Via del Mare".