Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Qui Lecce-Racing Fondi: formazioni ufficiali, tabellino, azioni, "TUTTO LIVE"

Domenica 15 Aprile 2018 | La Redazione | News

LECCE - Mai un Lecce-Racing Fondi, per una platea abituata a ben altro, è sembrato essere così importante. Fondamentale.

35' turno del girone C della Serie C che vede il Lecce con l'obbligo di svolta: vincere per continuare a sognare. Di fronte un Racing Fondi disperato, alla caccia di punti utili a restare aggrappato ai play out (c'è la retrocessione diretta in caso di distacco elevato con la terz'ultima, superiore a otto punti).

SoloLecce.it come sempre seguirà questa gara in tempo reale, minuto per minuto, per non farvi perdere nulla di questo importante appuntamento, aggiornandovi anche su Trapani-Fidelis Andria e Akragas-Catania, che si giocano in contemporanea.

Intanto siamo in grado di farvi conoscere le formazioni ufficiali delle due squadre in campo (calcio d'inizio alle 14.30).

Lecce (4-3-1-2): Perucchini; Lepore, Cosenza, Legittimo, Ciancio; Armellino, Arrigoni, Mancosu; Costa Ferreira; Di Piazza, Caturano. Allenatore Liverani.

Racing Fondi (4-4-2): Elezaj; Galasso, Polverini, Mangraviti, Paparusso; Addessi, Vastola, De Martino, Pompei; Corvia, Mastropietro. Allenatore Luiso.

Arbitro: Valiante di Salerno (Spensieri-Fantino).

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA PAGINA IN TEMPO REALE.

WEB CRONACA:

90' + 5' - FINALE AL "VIA DEL MARE", LECCE-RACING FONDI 2-0.

90' + 4' - Finale a Trapani e a Siracusa: Trapani-Fidelis Andria 1-1, Akragas-Catania 1-3. Classiica "live": Lecce 71, Catania 67, Trapani 64.

90' + 4' - Armellino si guadagna un angolo. Dalla bandierina il Lecce pensa ad amministrare il pallone.

90' + 3' - Cambio negli ospiti: dentro Penzone per Addessi.

90' - Angolo senza esito per il Racing Fondi.

89' - Saranno cinque i minuti di recupero. Tutto invariato sugli altri campi.

87' - Lecce nel finale con Pacilli trequartista, Tabanelli mezz'ala e Selasi in mediana.

86' - Triplo cambio nel Lecce: fuori Di Piazza per Dubickas, Arrigoni per Selasi e Mancosu per Pacilli. Grandi applausi per Pacilli e Di Piazza.

85' - GOL LECCE! Di Piazza perfetto corregge di testa in porta un assist splendido di Tabanelli dalla destra. Lecce-Racing Fondi 2-0.

83' - Calcio di punizione da sinistra per il Lecce, cross al centro senza esito.

80' - Buon cross, questa volta, per Armellino che in scivolata non ci arriva in piena area.

79' - Angolo per il Lecce, conquistato da Di Piazza. Dalla bandierina respinta verso il centro dove Lepore prova il tiro della domenica, senza esito.

78' - Fuori Costa Ferreira nel Lecce, dentro Tabanelli.

77' - Paparusso salta Armellino da sinistra, Lecce fermo, cross al centro dove Mastropietro prova la rovesciata alla Cristiano Ronaldo, ma con esiti da Serie C... Pallone lontano dalla porta di Perucchini.

75' - Cresce il Racing Fondi: Paparusso, cross respinto bene da Legittimo, poi Arrigoni "pulisce" l'area allontanando.

74' - Cosenza col "brivido": salta un avversario con un tocco all'indietro in piena area, poi Perucchini riesce a rimediare.

73' - Calcio di punizione per gli ospiti. Quaini per il centro, dove c'è un fallo ai danni di Lepore. Nulla di fatto, punizione per il Lecce nel cuore della sua fase difensiva.

71' - Doppio cambio nel Racing Fondi: fuori Vastola per Corticchia, ma anche Pompei per Quaini. Nel Lecce tocca a Saraniti: cambio con Caturano che lascia il campo.

70' - Cartellino giallo nel Lecce: ammonito Cosenza per un brutto fallo nella mediana giallorossa. Non era tra i diffidati.

69' - E' pronto Saraniti che ha terminato gli esercizi di riscaldamento: certamente sarà lui ad entrare.

68' - Calcio di punizione dal vertice sinistro dell'area di rigore del Racing Fondi: Mancosu con il destro prova il tiro sul primo palo a un soffio dall'esterno dell arete.

66' - Cross di Costa Ferreira interessante da sinistra, Polverini svetta e allontana.

64' - Akragas che accorcia le distanze sul neutro di Siracusa: Akragas-Catania 1-3 (Pastore).

63' - Fuori Corvia nel Racing Fondi, accolto dagli applausi all'uscita. Dentro Ciotola, un'altra delle "maledizioni" del Lecce. Riesce sempre a incidere: speriamo venga fermato.

62' - Costa Ferreira in profondità apre per Di Piazza che si accentra e conclude a lato. Altra grande occasione per il Lecce.

61' - Mancosu prima conclude con un altro bolide che viene respinto da Elezaj, poi recupera un pallone e viene "agganciato" in area: Lecce furioso, ma non c'è rigore per l'arbitro. Sugli sviluppi Di Piazza serve Caturano che appoggia in rete, ma si è già alzata la bandierina del primo assistente di Valiante. E' fuorigioco. Azione tutta da rivedere.

59' - Cross di Lepore ribattuto dalla difesa ospite alla fine di un'azione insistita del Lecce.

57' - Curiale e Mazzarani in avvio di ripresa, uno dopo l'altro, portano il Catania sul 3-0 a Siracusa con l'Akragas. Risultato in "ghiaccio". Classifica "live" sempre immutata: Lecce 71, Catania 67, Trapani 64.

56' - Gioco fermo: sugli sviluppi dell'angolo scontro testa contro testa di Cosenza (neanche un graffio...) con Mastropietro. Soccorsi per lui.

55' - Cosenza chiude in angolo dopo un cross basso di Addessi dalla destra: male Ciancio, che si scontra con un compagno e innesca di fatto il contropiede avversario.

54' - Costa Ferreira prova il servizio sulla corsa per Di Piazza: è troppo lungo, arriva prima il portiere avversario in uscita.

53' - Caturano non riesce nel duetto con Di Piazza: pallone perso lungo la trequarti.

52' - E' arrivato il dato degli spettatori oggi al "Via del Mare": sono 3607 i paganti che si aggiungono ai 6942 abbonati. Spettatori totali 10549.

49' - Voragine difensiva del Lecce: Corvia tiene il pallone, "scarica" su Pompei che dal fondo esplode un tiro che Addessi non riesce a correggere in porta, venendo colpito dal pallone. Racing Fondi a qualche metro dal pareggio.

48' - Angolo sprecato da Arrigoni: cross al centro bloccato dal portiere.

47' - Lecce che avanza: chiusura in angolo di Polverini, ci sarà un tiro dalla bandierina.

46' - Si riparte, senza cambi.

45' - FINALE DI PRIMO TEMPO, LECCE-RACING FONDI 1-0.

44' - Non viene segnalato recupero. Prima frazione che terminerà tra qualche istante, mentre sugli altri campi sono fini i primi tempi, Akragas-Catania 0-1 e Trapani-Fidelis Andria 1-1.

43' - Botta di Vastola dopo una bella avanzata dritto per dritto, respinta da Cosenza. Sul capovolgimento di fronte immediato Di Piazza è fermato in fuorigioco.

41' - Altro contropiede Lecce innescato da Mancosu: cross troppo lungo per il centro.

40' - Di Piazza, "scarico" su Mancosu e "bomba" del centrocampista, respinta con i pugni da Elezaj. Lecce vicinissimo al raddoppio.

38' - Racing Fondi a un passo dal pari: cross da destra di addess, di petto in area piccola tocca verso la porta De Martino. Pallone sul fondo, lungo brivido sulla schiena del pubblico salentino.

33' - Reazione del Racing Fondi: Addessi da destra, molto attivo, cross al centro che Lepore tocca in angolo. Dalla bandierina altro cross respinto con i pugni da Perucchini, Addessi riceve e tira come viene. Pallone sul fondo.

31' - Catania in vantaggio a Siracusa, sul terreno dell'Akragas (marcatore Lodi). Akragas-Catania 0-1. Classifica "live": Lecce 71, Catania 67, Trapani 64.

29' - Lecce in "trance" agonistica: Elezaj deve "volare" con una mossa d'arti marziali fuori dall'area per lanciare lontano in spaccata un pallone in contropiede dei giallorossi.

27' - GOL LECCE! Capolavoro Lepore, con il sinistro a "giro", da posizione di ala. Un vero gioiello che "bacia" il palo e finisce in porta. Lecce-Racing Fondi 1-0.

26' - Replicano subito gli ospiti: Paparussi crossa da sinistra al centro, Addessi conclude di prima intenzione sul fondo.

25' - Ancora Lecce: altro cross questa volta basso nel mezzo, Caturano si "apre" per favorire un velo su Di Piazza che però è anticipato all'ultimo istante.

23' - Altro cross nel mezzo di Lepore, Di Piazza e Caturano non riescono ad arrivare al tiro, il portiere anticipa tutti in presa alta.

22' - Pareggio del Trapani al "Provinciale" (autorete di Colella). Trapani-Fidelis Andria 1-1. Classifica "live": Lecce 69, Catania 65, Trapani 64.

21' - Cross di Lepore dalla destra tra le braccia di Elezaj che nella foga travolge anche il compagno di squadra Vastola. Gioco fermo per soccorrere il calciatore laziale.

19' - Liverani manda a riscaldarsi tutti i centrocampisti in panchina: Tsonev, Megelaitis e Selasi.

17' - Si scopre male il Lecce che perde un pallone "criminale" con Costa Ferreira e Armellino. Parte il contropiede di De Martino chiuso in angolo dalla copertura di Arrigoni in extremis. Dall'angolo Perucchini salva tutto con un colpo di testa da posizione laterale di Corvia, quasi sulla linea di fondo, alzato sulla traversa. Ne nasce un altro angolo, senza esito.

14' - Tacco illuminante di Di Piazza in piena area che chiude un triangolo con Mancosu: Costa Ferreira arriva primo anticipando tutti in scivolata, sprecando una grande occasione potenziale.

11' - Temporeggia Mancosu per verticalizzare un bel pallone sulla sinistra dove "scende" Armellino che alla fine riceve in fuorigioco: si alza la bandierina dell'assistente di Valiante. Fuorigioco che ferma il cross successivo.

9' - Angolo sprecato dal Lecce: tocco addirittura verso il centrocampo di Costa Ferreira, poi cross nel mucchio dove Cosenza tocca a lato.

7' - Mancosu si conquista un altro calcio d'angolo dopo una bella avanzata sulla sinistra.

6' - A Trapani Fidelis Andria in vantaggio: Trapani-Fidelis Andria 0-1 (marcatore Quinto). Classifica "live": Lecce 69, Catania 65, Trapani 63.

5' - Sviluppo dell'angolo: Costa Ferreira tocca per Arrigoni, cross al centro dove Caturano riesce a deviare di testa, ma il pallone finisce lateralmente.

4' - Cross di Armellino verso il centro, anticipo provvidenziale di Galasso su Costa Ferreira e calcio d'angolo per il Lecce.

3' - Curiosità: prima del fischio d'inizio terreno copiosamente bagnato con l'apertura di tutti gli idranti del terreno di gioco.

2' - Mancosu prova subito un duetto in velocità con Caturano, palla a terra. Difesa del Racing Fondi che chiude tutto.

1' - Liverani sorprende: dentro Legittimo per Marino in difesa, in avanti fuori Saraniti per Caturano. Si ricompone l'attacco di inizio stagione con Caturano e Di Piazza titolari, come nel primo scorcio del campionato.