Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

NOVOLI-VEGLIE, LA STRADA DEL SANGUE: ancora una giovane vittima

Giovedì 8 Marzo 2018 | Marco Errico | Cronaca

NOVOLI - Probabilmente è stato un malore a costare la vita a un 34enne di Veglie, Alberto De Lucia il suo nome, morto dopo un drammatico schianto a bordo della sua Mercedes Classe A, finita contro un furgone di bibite sulla Novoli - Veglie.

Nel tardo pomeriggio di ieri l'incidente mortale: l'uomo secondo una prima ricostruzione avrebbe investito la corsia opposta, quella su cui procedeva il furgone, forse per un malore che gli avrebbe fatto perdere il controllo dell'auto, finendo per impattare violentemente il camion.

Ferita la moglie della vittima, una 37enne di Copertino, trasportata in ospedale in codice rosso ma fuori pericolo di vita così come il conducente del mezzo pesante che ha riportato qualche escoriazione. Morto sul colpo, il guidatore della Mercedes. Inutile l'intervento del 118 e dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Veglie che hanno dovuto estrarre dalle lamiere il cadavere dell'uomo.