Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

MECCARIELLO punta al "casinò" Lecce: "RICCARDI il futuro, a Carpi con migliaia di tifosi, proviamoci"

Mercoledì 28 Novembre 2018 | Marco Errico | News

LECCE - Biagio Meccariello si conferma uno degli "intoccabili" di Liverani. Assente per squalifica a Cosenza, il difensore campano ex Brescia è stato subito riproposto dal tecnico romano al centro del reparto con la Cremonese. L'abbiamo intervistato alla ripresa degli allenamenti.

Fiducia - "L'allenatore mi sta dando fiducia, è un fatto che mi lusinga. Del resto tra noi c'è una stima che va avanti dai tempi della Ternana. Il rientro con la Cremonese è stato positivo, abbiamo vinto senza subire reti, è il massimo per un difensore".

Concorrenza - "Ora in difesa siamo tanti, ma la concorrenza è davvero stimolante se vissuta in maniera giusta dal gruppo. Con Lucioni mi sono trovato subito bene, come avevamo fatto anche all'inizio del campionato giocando in coppia. Poi è tornato Bovo che è un calciatore importante come dimostra la sua carriera. Anche Riccardi, adesso, sta riprendendosi dall'infortunio: mi sembra un ragazzo interessante da come lo vedo in allenamento".

Carpi - "Domenica ci attende una partita davvero insidiosa, come sono tutte le gare contro le squadre di Castori. Vorranno altri punti per allontanarsi dalla zona bassa della classifica, dovremo stare concentrati in ogni reparto e attenti in difesa. Ho letto che saremo seguiti da migliaia di tifosi: è una cosa bellissima per questo gruppo che sta lavorando tanto, speriamo di ripagare questo affetto con una grande gioia".