STICCHI DAMIANI: "eliminati per errori grossolani. Bene MASELLI e STEPINSKI"

Giovedì 29 Ottobre 2020 | Cosimo Carulli | News

LECCE - Qualche rammarico per l'eliminazione di Coppa Italia, molta soddisfazione sul processo di crescita di questo Lecce.

E' in sintesi il pensiero del Presidente del Lecce Saverio Sticchi Damiani che si è espresso sulla prestazione dei giallorossi a poche ore dalla sconfitta di Torino. Ecco le sue parole.

Errori pesanti - "Spiace uscire di scena dopo errori grossolani che hanno rovinato tutto, ma a Torino si è avuta un'altra conferma delle prospettive interessanti che possono aprirsi davanti a questo Lecce. La squadra ha giocato una partita molto buona, ha costruito tanto con trame che hanno evidenziato la qualità dei singoli, anche grazie ai ritmi meno frenetici della B. Un Lecce molto organizzato, il processo di crescita è significativo".

Maselli e un passaggio sui singoli - "Esordio convincente dal primo minuto, ha dimostrato personalità. E' il frutto dell'ottimo lavoro che si sta facendo sul settore giovanile. Tra i singoli voglio citare Stepinski: sono contento che si sia sbloccato con un gol anche bello".

Cosa manca - "Sono tranquillo e sereno, mancano solo i risultati. Sino ad oggi scivoliamo su errori banali, occorre lavorare per eliminarli. Avremmo potuto e dovuto avere più punti in classifica, ma invece di pensare a quelli persi pensiamo a come conquistare i prossimi".